Home Cultura

Garbatella IMAGES 2021 presenta VISIONI

Sei fotografi per una ricerca visiva sullo storico quartiere romano tra Urbano ed Umano

garbatella_images_02

ROMA – A Roma, dal 10 al 22 aprile 2021, nello storico quartiere della Garbatella, inaugura il primo ciclo del progetto triennale Garbatella IMAGES, intitolato VISIONI. 

La mostra è ricca di opere fotografiche inedite di 6 autrici/autori e sarà allestita presso la galleria 10b photography (dal lunedì al sabato dalle 18.00 alle 20.00 previa prenotazione) e nei lotti 24, 29, 30 e 55.

Ads

Il primo ciclo di questo progetto triennale vede la direzione artistica di Francesco Zizola e la curatela di Sara Alberani e Francesco Rombaldi, direttore di YOGURT Magazine, rivista e network di cultura fotografica di stampo internazionale, che cura la selezione e la ricerca visiva degli autori, in dialogo costante con la 10b photography e la sua presenza sul territorio.

IL PROGETTO VISIONI

È un progetto collettivo, in cui l’acume di sei fotografi, Mary Baldo, Luca Brunetti, Luigi Cecconi, Simone D’Angelo, Federica Leone, Linda Pezzano, che attraverso la fotografia contemporanea destrutturano e reinterpretano il quartiere della Garbatella con un lavoro per immagini dal significato intenso. Rileggere in chiave artistica un quartiere come la Garbatella non deve essere facile vista l’importanza architettonica e l’identità che contraddistingue il quartiere; per questo la scelta di Zizola come direttore artistico, non stupisce perché chi se non lui conosce a menadito la luce del sole, come si sposta dai cortili e in che moda si sposta tra i panni stesi? Sulla scia di Abitare il Paesaggio del 2018 e caratterizzata da alcuni tra i migliori scatti visti negli ultimi anni da parte di Zizola stesso, che ritrae vari spot del quartiere, ricordo anche il lavoro di Alberto Giovanni Cocco con il Plantarium; scatti notturni sulla natura viva e morta che descrive il paesaggio dei lotti e del quartiere stesso, tra natura e metafisica.

IL LABORATORIO TERRITORIO PERSONALE

Attraverso il laboratorio “Territorio personale”, in collaborazione con WSP Photography, è stato chiesto agli abitanti dei lotti la loro storia per immagini, fotografie emerse dagli album di famiglia per lo più, per espandere il racconto dal piano visivo a quello narrativo fino all’evento collettivo: un’esposizione di fotografie come lenzuola in mezzo ai panni degli stenditoi, negli spazi resi sociali dall’edilizia del luogo. I temi di indagine spaziano dal lavoro sugli archivi fotografici personali degli abitanti, allo scenario notturno dei lotti, dalle storie femminili che ne hanno disegnato il carattere sociale, agli elementi marini che ne compongono la storia urbana. Tutti questi ingredienti non sono altro che il contributo di chi vive tutti i giorni la vita del rione.

garbatella_images_021

CORPO E SPAZIO

I temi successivi di questo iniziale progetto triennale, promosso da Roma Culture, vincitore dell’Avviso Pubblico Contemporaneamente Roma 2020/2021/2022, curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con SIAE, saranno Corpo e Spazio.

Infatti, è in programma la creazione di tre volumi fotografici che andranno a costituire una narrazione unica della triennale VISONI- CORPO-SPAZIO sempre a cura di Francesco Rombaldi in collaborazione con Sara Alberani e Francesco Zizola. Il Volume sarà impreziosito dal contributo artistico di un talentuoso illustratore, Mattia Ammirati, che firmerà la copertina della prima delle tre pubblicazioni. Completa il programma una serie di visite guidate, aperte e gratuite su prenotazione, per condurre gli abitanti e un pubblico più vasto lungo il percorso della mostra e della sua pubblicazione.

ATTIVITÀ

Mostre fotografiche presso la Galleria 10b Photography e presso i lotti del quartiere: 6 fotografi ogni anno, 10 opere selezionate per ogni artista per la galleria per un totale di 60 opere in interno; un’opera selezionata per ogni artista esposta all’esterno per un totale di sei opere.

Produzione editoriale dell’art-book: ogni anno verrà prodotto un art-book, in 150 copie, che conterrà la selezione di 20 scatti selezionati per ciascun artista, per un totale di 120 fotografie.

Laboratori di ricerca: ricerca sugli album di famiglia, selezione e digitalizzazione per l’archivio unico gestito e organizzato dalla 10b photography.

Visite guidate nei lotti di Garbatella: con la prof.ssa Francesca Romana Stabile (Univ. RomaTre) e Claudio D’Aguanno (scrittore, giornalista).

INFORMAZIONI

Ingresso contingentato presso 10b Photography Via San Lorenzo da Brindisi, 10b, 00154 Roma

Ingresso libero nei lotti di Garbatella

LOTTO 24: ingresso da via Giustino De Jacobis 8A (di fronte alla trattoria Tanto pe’ magnà)

LOTTO 29: ingresso da via Pasquale Tosi 3

LOTTO 30: ingresso da via Francesca Saveria Cabrini 5 oppure da via Antonio Rubino 13

LOTTO 55: ingresso da via Giovanni Ansaldo 12, oppure da Piazza Nicola Longobardi.

 

Inaugurazione: sabato 10 aprile dalle 12.00 alle 20.00

Visite guidate: sabato 10 aprile h. 12.00 e h. 16.00 | Sabato 17 aprile h. 12.00 e h. 16.00

Visite in galleria: 10b Photography dal lunedì al sabato dalle 18.00 alle 20.00

previa prenotazione e-mail

Prenotazione obbligatoria scrivendo a: info@10bphotography.com

Social networks: Facebook: 10bphotography; Instagram: 10bphotography

tel. 067011853 e 0670306913

www.10bphotography.com

Riccardo Davoli

Previous articleRoma prorogato divieto alcolici dalle 18 nei minimarket
Next articleCovid-19: sono 1.120 i nuovi casi nel Lazio, rapporto con i tamponi al 14%