Home Municipi Municipio VIII

Grotta Perfetta: vandali in azione al Parco del Forte Ardeatino

GROTTA PERFETTA – Vandali in azione nel Parco del Forte Ardeatino nella notte tra il 14 e il 15 novembre. Un triste risveglio per i tanti cittadini che frequentano quest’area verde lungo via Grotta Perfetta nel quartiere di Roma 70 e per il Comitato di Quartiere che da tempo lotta per la sua riqualificazione.

LE PANCHINE VANDALIZZATE

Diverse panchine all’interno del Parco che circonda il Forte Ardeatino sono state divelte e distrutte. Le assi di legno che compongono le sedute sono state spaccate in più punti, rendendole pericolose e inutilizzabili. “Non ci sono parole per descrivere gli atti di inciviltà che oggi hanno portato alla distruzione di numerose panchine nel Parco di Forte Ardeatino – scrivono dal CdQ Grotta Perfetta – Un duro colpo per chi, come noi, quotidianamente, cerca di migliorare il decoro e la vivibilità del nostro quartiere”.

Ads

IN ATTESA DELLA RIQUALIFICAZIONE

Al momento sull’area pende un vasto progetto di riqualificazione deciso dai cittadini all’interno del processo partecipativo online del 2018 legato all’utilizzo degli oneri delle edificazioni di piazza dei Navigatori. La riqualificazione (250mila euro) prevede la creazione di un’area giochi, un’area fitness (realizzata dal Parco Regionale dell’Appia Antica), il rifacimento dei viali, la riparazione o la sostituzione della recinzione in legno in via di Grotta Perfetta e l’installazione di una nuova recinzione di protezione del Forte Ardeatino. Sono previsti anche interventi sul verde verticale, con la potatura e messa in sicurezza delle alberature. L’area ludica verrà realizzata sul lato di via di Grotta Perfetta e sarà dotata di pavimentazione antitrauma. Nonostante il progetto sia stato stilato e persino presentato alla cittadinanza, al momento l’iter è fermo in attesa dell’ok da parte della Soprintendenza statale.

LeMa

Previous articleLazio Nuoto: la società biancoceleste verso il rientro nell’impianto di San Paolo
Next articleCovid-19: nel Lazio sono 1.089 i nuovi casi positivi, il rapporto con i tamponi è al 2,4%