Home Municipi Municipio VIII

Il Municipio VIII aderisce a #bringbackourgirls

bringback

Tra le priorità: Consultori, contraccettivi gratuiti e lotta alla prostituzione giovanile

Ads

LA DISCUSSIONE – Nella seduta del Consiglio Municipale del 13 maggio, si sono discusse approfonditamente le tematiche legate al rispetto dei diritti delle donne. Il dibattito è stato animato dalla presidente della Commissione delle Elette del Municipio VIII, Alessandra Aluigi: “Tra i temi – spiega – la piena attuazione delle leggi istitutive del Consultorio Familiare e della L. 194/78 per la somministrazione gratuita di contraccettivi per tutti”. 

 

MA NON SOLO – “Il nostro Consiglio si è espresso anche contro la prostituzione giovanile, tenendo conto di eventi come quello delle Baby squillo a Roma – dichiarano l’Assessora alle pari opportunità Marocchi e la Presidente della Commissione Aluigi – Il nostro Municipio si conferma uno degli enti di prossimità più vicino alle donne, alle ragazze e a tutte le nostre cittadine”.

LA CAMPAGNA – Inoltre il Municipio VIII ha ufficialmente aderito alla campagna #bringbackourgirls, relativa al rapimento delle 300 ragazze nigeriane, divenuta virale non solo nella società civile.

Previous articleIl poeta turco Ataol Behramoğlu alla Casa delle Letterature
Next articleL’Atletico Garbatella si dissocia dalle scritte razziste