Home Municipi Municipio VIII

Marconi: nuovi insediamenti abusivi in piazza del Lavoro

I cittadini tornano a chiedere la bonifica e la messa in sicurezza dell’area

MARCONI–OSTIENSE – Arrivano nuove segnalazioni di insediamenti abusivi in un’area già ampiamente toccata da questo fenomeno. Parliamo dell’area verde al centro di piazza del Lavoro, già interessata in passato da occupazioni e sgomberi.

GLI INSEDIAMENTI – In questo caso, come segnalato dal CdQ L’Ostiense, il fenomeno si è anche allargato alla collinetta all’angolo tra viale Marconi e largo Gibilmanna: “I residenti ci hanno coinvolto in questa ennesima situazione di degrado che dura da molti anni nonostante gli sgomberi”, scrivono dal CdQ L’Ostiense.

Ads

METTERE IN SICUREZZA L’AREA – L’attesa dei residenti al momento è per l’ennesimo intervento di sgombero e bonifica ma, come spiegano dal CdQ, senza una messa in sicurezza dell’area questa è una situazione destinata a ripetersi: “Abbiamo comunicato con il Comandante Dott. Marsiglia sempre molto attenta alle nostre comunicazioni – conclude Claudio De Santis, presidente del CdQ L’Ostiense – attendiamo un intervento e una bonifica ma cosa fondamentale una messa in sicurezza dell’area in questione”.

Previous articleAccesso gratuito all’area dei Fori, questa la proposta del Campidoglio
Next articleNuova domenica ecologica, con lo Stop fino alle 19