Home Municipi Municipio VIII

Municipio VIII: ancora rifiuti in strada, le segnalazioni si moltiplicano

Carpano-Benetti, Lista Calenda: “Non c’è tempo da perdere, Roma non si merita questo degrado”

MUNICIPIO VIII – In questi giorni di caldo torrido l’accumulo di rifiuti ai bordi delle strade è ancora più insopportabile. Sono tanti i cittadini che scrivono, segnalano o postano sui social le situazioni più critiche della Capitale, con molti quartieri (sempre di più e spesso in periferia) fortemente colpiti dai ritardi nella raccolta.

LE SEGNALAZIONI E I DISAGI

I quartieri del Municipio VIII non sono certo da meno, così come raccontano in una nota Francesco Carpano e Caterina Benetti della lista Civica Calenda, rispettivamente consigliere capitolino e consigliera municipale di via Benedetto Croce: “Negli ultimi giorni ci sono giunte segnalazioni da parte di comitati, esercenti e cittadini di cassonetti ricoperti da rifiuti non ritirati un po’ ovunque. In VIII municipio, ad esempio, la situazione è critica – e ancora – Pensiamo ai quartieri di San Paolo, Ottavo Colle ma anche alla Montagnola e presso il quartiere Ardeatino-Tor Marancia”.

Ads

I PROBLEMI NELLA RACCOLTA

D’altronde è stato lo stesso primo cittadino, riferendo il 5 luglio in Aula Giulio Cesare, a parlare della situazione critica in cui versa la logistica del ritiro dei rifiuti. Con i camion dell’AMA costretti, dopo l’incendio del TMB di Malagrotta, a lunghi trasbordi verso i nuovi punti di sbocco fuori dalla città. “È evidente a tutti che, in attesa del termovalorizzatore, mandare i camion Ama a 50 km di distanza all’impianto di Aprilia non possa essere una soluzione risolutiva – seguitano i consiglieri – Il Tmb di Guidonia sarebbe risolutivo ma, incredibilmente, la strada che porta all’impianto che è responsabilità della Città Metropolitana è inagibile per via delle buche.  Non c’è tempo da perdere, Roma non si merita questo degrado”.

Red

Previous articleÈ partita la demolizione dell’ex Residence Bravetta
Next articleTutta la Garbatella brillava al sole: dall’8 al 10 luglio proiezioni Pasoliniane gratuite e all’aperto