Home Municipi Municipio VIII

Municipio VIII: vittoria di Gualtieri con il 51% dei voti

Nel Municipio di Liberare Roma, Imma Battaglia si posiziona al secondo posto con 491 preferenze

MUNICIPIO VIII – Le primarie del centrosinistra in Municipio VIII hanno messo i cittadini davanti alla sola scelta tra i candidati alla carica di Sindaco. Questo perché nelle scorse settimane la coalizione a livello municipale ha trovato la quadra sul nome del minisindaco uscente, Amedeo Ciaccheri, esponente di Liberare Roma.

Ads

I NUMERI DELLE PRIMARIE

Anche su questo territorio è Roberto Gualtieri a vincere le consultazioni con 1220 voti. In controtendenza rispetto al dato cittadino qui Imma Battaglia di Liberare Roma guadagna 491 preferenze, mentre il minisindaco uscente del III Municipio, Giovanni Caudo, si attesa a 300 voti. Paolo Ciani di Demos raccoglie invece 176 preferenze, Stefano Fassina 111, Tobia Zevi 48 e Cristina Grancio 24.

LA SODDISFAZIONE DEL PD LOCALE

Soddisfazione per il risultato ottenuto da Gualtieri è stata espressa dal Segretario locale del Pd Flavio Conia al termine degli scrutini: “Con 1220 voti e il 51% Roberto Gualtieri si afferma anche in VIII Municipio. Grazie a tutte le forze che hanno portato queste primarie ad essere un appuntamento importante per la città, contribuendo nel popolarle di idee, storie, persone. Senza la presenza di tutti i candidati in campo non sarebbe stato un percorso vero, com’è stato. Grazie al PD che quando è unito sa fare la differenza mostrandolo alla città. Ora raccogliamo con lungimiranza ciò che esce dai gazebo, facendo squadra per Roma e per i municipi. In VIII il percorso verso le elezioni con Amedeo Ciaccheri presidente e Roberto Gualtieri è appena iniziato”.

LeMa

Previous articleTorrino: chi raccoglie i rifiuti del Parco della Cisterna Romana?
Next articlePrimarie Municipio XII: il candidato presidente sarà Elio Tomassetti