Home Rubriche City Tips

Per Natale regala Tor Marancia

L’iniziativa dell’Associazione Parco della Torre in sostegno dei piccoli commercianti del quartiere

SHARE

TOR MARANCIA – Il Natale si avvicina e con quante ne abbiamo passate durante l’anno che stiamo per concludere qualche buona notizia ci vuole di certo. In questo caso quella che vi raccontiamo è un’iniziativa che arriva dal Quartiere di Tor Marancia, messa in campo dai ragazzi dell’Associazione Parco della Torre di Tormarancia. L’idea alla base del progetto è quella di sostenere i piccoli commercianti del quartiere cercando di convogliare su di loro gli acquisti natalizi dei residenti di Tor Marancia. Un modo per aiutare le attività commerciali, i lavoratori e le lavoratrici del quartiere e in più fare un regalo di Natale veramente utile.

L’INIZIATIVA

Sulla spinta dei ragazzi dell’Associazione molti dei negozianti del quartiere in questi giorni hanno iniziato ad esporre la locandina ‘Regala Tor Marancia’. in questi esercizi commerciali sarà possibile acquistare un buono regalo, sotto forma di una cartolina con immagini storiche dei luoghi simbolo del quartiere. “Basta entrare nel bar, nel ristorante o nel negozio sotto casa e scegliere la cartolina con l’importo che si desidera donare – spiegano gli organizzatori – Chi non vorrebbe come regalo 10 euro da consumare in colazioni o aperitivi; oppure 20 euro dal parrucchiere? In più al destinatario rimarrà la cartolina come ricordo del dono”.

GLI ORGANIZZATORI

L’idea di questa iniziativa è arrivata subito dopo l’emergenza sanitaria. Anche con le riaperture disposte dal Governo le difficoltà per i piccoli commercianti non sono di certo cessate. I ragazzi dell’Associazione Parco della Torre di Tormarancia hanno quindi trovato il modo di unire le spese per le festività ad un aiuto concreto nei confronti dei commercianti di zona: “Quanti soldi buttati in pensierini orribili – commentano gli organizzatori – ora si può scegliere di spendere quanto si vuole per qualcosa di originale e solidale verso le attività colpite dalla crisi sistemica emersa con la pandemia”. Nelle prossime ore l’elenco completo dei commercianti aderenti all’iniziativa sarà pubblicato sulla Pagina Facebook dell’Associazione.

LeMa