Home Municipi Municipio VIII

Parco Albani: un flashmob per chiedere conto della manutenzione

Il 10 novembre scorso gli esponenti locali di Fdi hanno manifestato per il decoro dell’area verde

SHARE

CHE FINE HA FATTO LA CONVENZIONE

Sono gli attivisti territoriali del coordinamento di Fdi del Municipio VIII ad aver riacceso l’interesse sulla gestione del Parco Albani in Piazza del Caravaggio tra i quartieri di Montagnola e Tor Marancia. Domenica 10 novembre infatti è stato messo in scena un flashmob per denunciare la mancata manutenzione dell’area verde, “questa – dichiarano gli attivisti – doveva essere garantita da un’apposita convenzione risalente a oltre 10 anni fa, sottoscritta dal competente dipartimento comunale ed una società titolare di un’adiacente attività commerciale”.

LE CONDIZIONI DEL PARCO

Le condizioni in cui versa l’area sono state sottolineate da Andrea De Priamo capogruppo in Campidoglio, Antonello Colangelo coordinatore municipale e dai consiglieri del Municipio VIII Maurizio Buonincontro e Lorenzo Mevi: “Ricordiamo che a settembre un bimbo è rimasto ferito ad un piede a causa di un grande chiodo emerso da una trave di legno abbandonata da qualche irresponsabile. L’assurdo episodio poteva essere evitato se la manutenzione e pulizia del parco fosse stata garantita dall’attuazione della prevista convenzione”.

L’INTERROGAZIONE IN CAMPIDOGLIO

Per chiedere maggiore chiarezza sullo stato della convenzione e sulla manutenzione dell’area gli esponenti di Fdi hanno protocollato il 10 ottobre una interrogazione in Campidoglio: “Ad oggi nessuna risposta soddisfacente ci è stata fornita – seguitano – né dalla giunta capitolina grillina né da quella municipale di sinistra”.

Red