Home Municipi Municipio VIII

Parco Tor Marancia: si lavora per la sicurezza

Tratto da Urlo n.206 novembre 2022

GROTTA PERFETTA – Lo scorso 2 agosto ha finalmente aperto i battenti la nuova porzione del Parco di Tor Marancia, si tratta dell’area verde che corre lungo via di Grotta Perfetta, da via Bernard Shaw fino a via Vittore Carpaccio. I cittadini della zona hanno sicuramente apprezzato questa apertura, che era attesa ormai da troppi anni (la sua realizzazione era stata deliberata dal Comune nel 2003), tanto da rendere l’area verde tra le più frequentate della zona.

Ads

Purtroppo restano alcune criticità da superare, la prima delle quali incide fortemente sulla sicurezza dei cittadini che attraversano via di Grotta Perfetta per accedere al Parco. Il cancello d’ingresso infatti è situato ad alcune decine di metri dal più vicino attraversamento pedonale. Nonostante le distanze siano comunque esigue, non mancano i cittadini che (distrattamente o meno) attraversano al di fuori delle strisce, su una strada molto trafficata e pericolosa. Fin dai primi giorni di apertura si sono verificati alcuni piccoli incidenti, così il Municipio, incalzato anche dai comitati di quartiere, si è impegnato a rivedere gli attraversamenti per migliorare la fruibilità in sicurezza del parco.

Inizialmente dal Comune era arrivata nota dell’impossibilità di realizzare un nuovo attraversamento per la presenza di una curva cieca a poche decine di metri dal cancello carrabile. Così si era pensato di riqualificare e rendere maggiormente visibili le strisce presenti in prossimità dell’edicola di Largo Bargellini. Ma adesso sembra si sia trovata un’alternativa e, come spiega l’Assessore Gasperini, tutto è pronto per creare un nuovo attraversamento in corrispondenza del secondo cancello (pedonale) situato a pochi metri dall’attuale ingresso al Parco. “Gli interventi – afferma Gasperini – partiranno a breve, non appena si concluderanno i lavori di Areti in corso in questi giorni (che hanno creato non pochi problemi alla mobilità, ndr)”. Questi lavori, spiegano dal Municipio, dovrebbero concludersi per la fine di novembre, ma già nei prossimi giorni i disagi diminuiranno, visto che il cantiere si sposterà sul marciapiede di via Grotta Perfetta.

LeMa

 

Previous articleCovid-19: nelle ultime 24 ore sono 3.600 i nuovi casi nel Lazio
Next articleParcheggio di via della Magliana Antica: a che punto siamo?