Home Notizie Cronaca Roma

Parte oggi da Garbatella il Piano di pulizia della città presentato da Gualtieri

GARBATELLA – Gli interventi promessi dal Sindaco Gualtieri sulla Circonvallazione Ostiense, parte del Piano di pulizia della città presentato nei giorni scorsi, sono partiti questa mattina. L’inizio originariamente era stato previsto per la giornata di ieri, ma il maltempo li ha fatti slittare a questa mattina.

I PRIMI INTERVENTI DEL PIANO

L’intervento è stato organizzato in coordinamento con il Servizio Giardini, l’AMA e il Dipartimento Lavori Pubblici. Quello della Circonvallazione Ostiense è il primo dei 13 interventi prioritari indicati dal primo cittadino nel suo piano. Gualtieri, assieme al Minisindaco Amedeo Ciaccheri, ha infatti presenziato ai lavori di pulizia che dalla Garbatella si estenderanno a tutta la città. I luoghi scelti per i primi interventi riguardano aree particolarmente critiche soprattutto sotto il profilo degli allagamenti a seguito dei temporali. La speranza è che con la pulizia di strade e caditoie si possano limitare i disagi soprattutto in vista dei mesi più freddi e piovosi dell’anno.

Ads

PREVENIRE GLI ALLAGAMENTI

Sul posto assieme a Gualtieri anche il minisindaco Ciaccheri: “Abbiamo supervisionato assieme al Sindaco i lavori di pulizia straordinaria che stanno andando avanti su tutta Circonvallazione Ostiense e interesseranno anche la via Ostiense – ha commentato Ciaccheri in una nota – Un lavoro necessario con un dispiego di forze straordinario per pulire la città e prevenire problemi di allagamento e di interdizione di un raccordo strategico per il quadrante e per la città. Un particolare ringraziamento va agli operatori del Servizio Giardini, di AMA, del Dipartimento Lavori Pubblici e delle ditte che stanno lavorando in questa giornata importante sul campo, a tutto il personale della Polizia Locale che sta permettendo la migliore esecuzione dei lavori e alle Associazioni di Volontariato della Protezione Civile municipale che stanno coadiuvando gli sforzi in campo”.

Red

Previous articleCovid-19: nel Lazio sono 664 i nuovi casi, il rapporto con i tamponi è all’1,7%
Next articleCovid-19: nel Lazio sono 716 i nuovi casi, il rapporto con i tamponi è all’1,8%