Home Municipi Municipio VIII

Periferie: salta l’incontro in Municipio VIII

pianoperiferie

Spostata a maggio la riunione partecipata sulla riqualificazione di Piazza Bartolomeo Romano

Ads

IL PIANO SULLE PERIFERIE – È stato annunciato in grande stile il 6 marzo scorso il Piano per le periferie dell’amministrazione comunale. ‘Roma è tutta Roma’, questo l’evocativo slogan del progetto che, oltre alla riqualificazione di 14 piazze con i sampietrini provenienti dal centro storico, avrebbe portato interventi di manutenzione su tutti i territori municipali. Assieme al progetto sono stati lanciati anche quattordici appuntamenti di ‘ascolto e partecipazione’ con la cittadinanza, assieme all’hashtag #ideefuoricentro per raccogliere spunti, idee e segnalazioni. “Le migliori idee – si legge sul sito dell’iniziativa – saranno votate sui social network, quelle vincenti diverranno delibere del Campidoglio (con il nome del cittadino autore della proposta), dall’intero percorso partecipativo nasceranno una pubblicazione e un video”. Purtroppo molti degli appuntamenti lanciati dal Campidoglio nei municipi sono saltati, tra questi anche l’incontro partecipativo programmato per quest’oggi in Municipio VIII. 

GLI INTERVENTI IN MUNICIPIO VIII – Riqualificazione di strade, marciapiedi, arredi urbani, potature e anche illuminazione Led, questi alcuni degli interventi previsti e riportati nella mappa interattiva proposta dall’amministrazione. Nel Municipio VIII il Piano prevede la manutenzione della sede stradale di via Grottaperfetta, nel tratto da via Ardeatina fino a via Calderon della Barca, ma anche alcune potature, già effettuate, in via Giovannipoli a Garbatella e in via Marco e Marcelliano nel quartiere Ardeatino. Inoltre anche in questo territorio prende il via il progetto di illuminazione Led, già presentato dal Sindaco e finanziato con 47 milioni di euro utili all’attivazione di 198mila punti luce. La nuova illuminazione verrà installata in via Mario Rigamonti, via Benedetto Croce, via Adolfo Ravà e su Piazzale del Caravaggio. Anche in questo territorio è stata individuata una piazza per ospitare i sampietrini del centro storico, qui la scelta è ricaduta su Piazza Bartolomeo Romano nel quartiere Garbatella.

L’INCONTRO SALTATO – È il M5S municipale a denunciare il mancato appuntamento: “Vi ricordate il lancio in pompa magna del progetto di riqualificazione delle periferie romane? Al momento si tratta dei soliti annunci tutto fumo – scrive in una nota la capogruppo Valentina Vivarelli – Nessun progetto concreto è stato mai presentato e gli incontri partecipativi nei vari Municipi stanno saltando nell’indifferenza completa di istituzioni e stampa, che tanto a suo tempo aveva dato risalto all’ennesimo spot di Marino & Co”. In particolare la consigliera penta-stellata parla della situazione in Municipio VIII: “L’incontro per parlare della riqualificazione di piazza Bartolomeo Romano doveva tenersi oggi, ma non sarà così – conclude – e dalla presidenza del Municipio non si sa quando, né se mai se ne tornerà a parlare”.

DAL MUNICIPIO VIII – Abbiamo volute chiedere notizie dell’incontro, inizialmente programmato per oggi, anche all’ente di prossimità. Dalla Presidenza del Municipio VIII fanno sapere che l’incontro è effettivamente saltato, ma che è stato rinviato al mese di maggio. Inoltre, aggiungono dalla Presidenza, si attende la data precisa dal Dipartimento per darne tempestiva comunicazione ai cittadini.

Leonardo Mancini

Previous articleProsegue fino alle 20 il sit-in sulla Laurentina
Next articleDal quadrante Sud si punta alla ‘ricucitura archeologica’