Home Municipi Municipio VIII

Presentata la nuova biblioteca di San Paolo

Tratto da Urlo n.194 ottobre 2021

SAN PAOLO – Il 22 settembre scorso in via Costantino è stato presentato il progetto, con l’avvio dei lavori, di realizzazione della nuova biblioteca del Municipio VIII. Si tratta del quarto polo bibliotecario che verrà aperto sul territorio, dopo il termine della convenzione con il Caffè Letterario di Ostiense, che ha ospitato per anni i volumi della vecchia biblioteca degli ex Mercati Generali. Questo nuovo polo arriva dopo l’apertura della Biblioteca “Arcipelago”, in via Benedetto Croce, dell’Approdo, nella scuola La Casa dei Bimbi a Garbatella, e del punto di prestito di Biblioteche di Roma all’interno del Coworking Industrie Fluviali, a Ostiense. Un lavoro, spiegava al nostro giornale l’ex consigliere Pd, Flavio Conia, “che è partito nel 2013 e che rappresenta una vittoria della maggioranza di centro sinistra che ha portato avanti questa battaglia”.

Ads

L’annuncio di questo nuovo spazio a San Paolo avvenne nel gennaio del 2020, quando venne inaugurata la Biblioteca ‘Arcipelago’. Si parlò della realizzazione di un polo bibliotecario in uno spazio di 500mq recuperato in via Costantino, intuizione dell’ex Assessore alla Cultura, Claudio Marotta. La progettazione e i lavori, come annunciato allora, si sarebbero dovuti concludere a fine 2020, purtroppo l’emergenza sanitaria ha rallentato l’iter che solo oggi sta per riprendere.

La presentazione del progetto ha visto la partecipazione del minisindaco uscente (e ricandidato in Municipio VIII), Amedeo Ciaccheri, dell’ex assessora alla Cultura, Francesca Vetrugno, della direttrice dell’Istituzione Sistema Biblioteche, Maria Rosaria Senofonte, e dei rappresentanti di Roma Capitale. “Abbiamo ottenuto lo stanziamento dei fondi necessari per l’avvio dei lavori e la realizzazione di un altro punto culturale sul nostro territorio – ha commentato Ciaccheri – Da zero a quattro biblioteche sul territorio in tre anni, un cammino sulla buona strada di una rinascita culturale a disposizione delle nostre comunità”.

AC

Previous articleIl codice dell’anima
Next articleFilobus Laurentina: arriva la gara per la manutenzione