Home Municipi Municipio XI

Portuense: sotto il cavalcavia torna l’insediamento abusivo

Continua a crescere l’accampamento sorto ad ottobre scorso tra Largo la Loggia e Via Isacco Newton

SHARE

PORTUENSE – Proseguono le segnalazioni di insediamenti abusivi in zona Portuense. Questa volta le immagini inviate dagli esponenti locali della Lega si riferiscono all’area sottostante il cavalcavia di via Portuense, un luogo già interessato in passato da questo tipo di fenomeni.

IL NUOVO INSEDIAMENTO ABUSIVO

Si tratta precisamente della zona compresa tra Largo la Loggia e Via Isacco Newton, qui da fine ottobre scorso si è andato costituendo un piccolo insediamento che via via è cresciuto: “Ormai sta diventando sempre più grande e “strutturato” – hanno commentato Fabrizio Santori, Direttivo Lega Roma Capitale, Daniele Catalano già Capogruppo Lega Municipio XI e Enrico Nacca Lega Municipio XI – Infatti ci siamo resi conto dell’allargamento del campo nomadi abusivo lungo tutta la scarpata che sostiene il cavalcavia di Via Portuense, tra l’altro quell’area dovrebbe anche essere un patrimonio verde da difendere e tutelare vista la vicinanza alla Valle dei Casali”.

LE CRITICHE ALLE POLITICHE DEL CAMPIDOGLIO

Le critiche avanzate dagli esponenti del Carroccio vanno immediatamente alle politiche messe in campo dall’amministrazione penta-stellata: “Se come l’amministrazione 5 Stelle non si ha un piano strategico di superamento dei campi nomadi si viene a determinare questa situazione di costante preoccupazione, generando anche malcontento ed insicurezza tra i romani – proseguono – Nel 2021 molto della corsa al Campidoglio si deciderà anche dalla concretezza dei programmi elettorali che saremo in grado di mettere in campo, nel frattempo Invieremo una nuova nota di sollecito alla Polizia Locale, alle forze dell’ordine e ai dipartimenti competenti di Roma Capitale, al fine di ottenere il prima possibile lo sgombero dell’area e la recinzione della stessa“.

Red