Home Municipi Municipio XI

Preferenziale Portuense: prevista la fine dei lavori entro l’estate

La nuova corsia correrà per 1,7 Km da Largo La Loggia a via Belluzzo

PORTUENSE – Proseguono i lavori per la realizzazione della preferenziale di via Portuense in Municipio IX. Il progetto, molto discusso e osteggiato dalle opposizioni municipali, causò anche una frattura all’interno del M5s municipale, portando poi alla mozione di sfiducia per l’allora Presidente Torelli.

LA NUOVA PREFERENZIALE

Nonostante le voci critiche nei confronti del progetto, questo ha fatto il suo iter e i lavori dovrebbero chiudersi entro l’estate. Non c’è mai stato lo stop sperato e richiesto anche dal Municipio XI con dei documenti fatti passare a maggioranza da parte delle opposizioni. “La realizzazione della nuova preferenziale ci consentirà non solo di ottimizzare il servizio di trasporto pubblico, riducendo i tempi di attesa alle fermate e garantendo la regolarità dei bus, ma anche di rendere più fluido il transito dei veicoli privati, con benefici sulla viabilità complessiva dell’asse e della connessione con la Circonvallazione Gianicolense”, ha commentato l’assessore alla Città in Movimento, Pietro Calabrese.

Ads

IL PROGETTO

Quello che si intende realizzare lungo via Portuense è un corridoio dedicato al trasporto pubblico su un tratto di 1,7 km da Largo Gaetano La Loggia a via Giuseppe Belluzzo, nei pressi del polo ospedaliero San Camillo-Forlanini-Spallanzani. L’intervento, spiegano dal Campidoglio, prevede una generale riorganizzazione della viabilità. Oltre alla preferenziale, saranno realizzate nuove banchine di fermata al centro della strada e due corsie in entrambi i sensi di marcia dedicate al transito dei veicoli privati. È inoltre prevista la risistemazione della sosta in entrambe le direzioni lungo il marciapiede esistente, mentre sul nuovo marciapiede saranno piantati degli alberi.

DAL CAMPIDOGLIO

Anche la Sindaca Raggi ha salutato con favore la notizia della prevista chiusura dei cantieri entro l’estate: “Favorire il trasporto pubblico e agevolare gli spostamenti su un’arteria strategica per il quadrante sud-ovest della Capitale. È quello che stiamo facendo con la realizzazione della nuova preferenziale su via Portuense, un intervento importante che prevede anche opere di riqualificazione e si traduce in una migliore viabilità per tutta la zona – ha commentato la prima cittadina –  Più preferenziali vuol dire anche bus più veloci e minor attese alle fermate”.

Red

Previous articleAvviata la raccolta degli oli esausti in sei Municipi della Capitale
Next articleIl Lazio celebra Dante con “A riveder le stelle”