Home Municipi Municipio XI

Pup piazza della Radio: lavori entro gennaio

SHARE

Tratto da Urlo n.184 Novembre 2020

MARCONI – Dovrebbero partire all’inizio del prossimo anno i lavori per la realizzazione del Pup di piazza della Radio, nel quartiere di Marconi. La notizia è stata resa nota dal Dipartimento Mobilità di Roma Capitale nella seduta del 6 novembre della commissione Mobilità.

Il progetto prevede la realizzazione di 179 box auto privati e di 277 posti a rotazione, in un parcheggio interrato di tre piani (come da delibera approvata nel 2013 dall’Amministrazione Alemanno). Appena prima della sfiducia, che nel 2019 portò al commissariamento del Municipio XI, la maggioranza grillina era tornata a contestare il progetto, senza però ottenere l’appoggio del Campidoglio, che ha poi proseguito l’iter di approvazione. Con lo stesso intervento con cui si realizzerà il nuovo Pup, si sistemerà anche la piazza sovrastante. Gli scavi per le indagini archeologiche si erano conclusi a febbraio e l’attesa, al momento, era tutta per la Conferenza di Servizi per l’approvazione del progetto definitivo per la sistemazione superficiale della piazza.

Ora, come spiegato in commissione dal Dipartimento, anche questo step si è concluso favorevolmente ed entro gennaio sarà rilasciato il permesso a costruire. “In questo modo – ha scritto il Presidente della Commissione, il consigliere del M5S, Enrico Stèfano – si è voluto intanto mettere un punto e dare priorità alla parte in visibilità dell’intero intervento, in attesa del permesso a costruire che arriverà presumibilmente a gennaio 2021, dopo l’espressione del parere della Commissione di Alta Vigilanza”.

Ma i cittadini della zona non hanno ancora potuto conoscere l’aspetto finale dell’area. Purtroppo nemmeno la commissione è riuscita a svelare questo mistero. Infatti per esporre il progetto sarà necessario aspettare una nuova commissione che il Presidente Stèfano convocherà nelle prossime settimane. Sempre nel prossimo anno dovrebbe prendere il via un altro grande progetto che interesserà il quadrante: la nuova preferenziale su viale Marconi. Nei mesi scorsi si era più volte paventato il rischio che i due interventi fossero cantierizzati nello stesso momento: si preannuncia un anno intenso per i residenti.

LeMa