Home Municipi Municipio XII

Continua l’iter per il nuovo Mercato di Piazza San Giovanni di Dio

Tratto da Urlo n.208 gennaio 2023

MONTEVERDE – A due anni dal suo avvio, il percorso che porterà alla realizzazione del nuovo mercato di Piazza San Giovanni di Dio sta andando avanti: il progetto definivo è fatto e ora il piano dovrà ottenere l’approvazione di tutti i soggetti coinvolti nella vicenda. Ne abbiamo parlato con il Presidente del Municipio XII, Elio Tomassetti: “Prima di Natale abbiamo avuto un incontro con il progettista, gli Assessorati comunali competenti e il Responsabile del procedimento del Comune di Roma. La progettazione definitiva è chiusa. I successivi passaggi saranno portare il progetto in Conferenza di Servizi per avere l’ultimo ok (e passare quindi alla progettazione esecutiva) e ottenere una variante urbanistica per il piazzale antistante ai banchi (che ad oggi nel PRG è classificato come sede stradale), una procedura non complicata grazie alle leggi attuali”. Quest’ultimo passaggio è necessario poichè nel progetto è previsto che il futuro mercato, oltre all’area dove si trova ora, occuperà anche quella che oggi è destinata ai parcheggi (questi ultimi previsti in un piano interrato). Nodo fondamentale di tutta la questione rimane lo spostamento dei commercianti nel periodo in cui l’area sarà interessata dai lavori. Rispetto a questo il minisindaco ha assicurato l’attenzione del Municipio: “Quello che a noi preme particolarmente, a tutela dei 110 operatori e delle loro famiglie, è il ricollocamento dei banchi durante i lavori: le opere da progetto dovrebbero durare dai 18 ai 24 mesi. Abbiamo quindi dovuto prenderci del tempo per riflettere attentamente sul da farsi e avere un confronto con gli operatori, con i quali abbiamo avuto una fitta interlocuzione, al fine di trovare l’ipotesi migliore che possa salvaguardare sia loro che i cittadini fruitori del mercato. Al momento siamo in dirittura per l’individuazione della soluzione finale, gradita anche agli operatori, ma per presentarla alla cittadinanza attendiamo tutti i pareri necessari”.

Ads

APT

Previous articleCanili comunali: arriva il bando per Muratella e Ponte Marconi
Next articleAvatar – La via dell’acqua