Home Municipi Municipio XII

Giardini Piazza Forlanini: saranno più sicuri e a misura di cittadino

La tutela dell’area sarà implementata grazie a un sistema di videosorveglianza e una nuova cancellata

SHARE

MONTEVERDE – Dopo vari slittamenti, il primo causato dall’emergenza sanitaria e il secondo dovuto ad alcune migliorie apportate al progetto, i giardini di Piazza Forlanini sembrano essere vicini alla riapertura, attesissima dai cittadini della zona. Secondo il nuovo cronoprogramma le opere dovrebbero terminare entro fine aprile 2021. Gli abitanti del quadrante vedranno quindi presto restituita loro un’area verde messa a nuovo, più sicura e a misura di cittadino. A parlarne oggi in una nota è stato Daniele Diaco, presidente della Commissione Ambiente di Roma Capitale.

UN PROGETTO PIÙ AMPIO

“La primavera e l’estate si avvicinano a grandi passi e la nostra Amministrazione sta facendo di tutto per garantire la massima salubrità e il massimo confort nelle aree verdi cittadine. Nel Municipio XII, ad esempio, stiamo per restituire i giardini di Piazza Forlanini ai romani”, ha detto Diaco. I fondi per la realizzazione dell’opera infatti (circa 800 mila euro ndr), ricordiamo, facevano parte di un più ampio finanziamento comunale, di importo totale di 12milioni di euro, somme destinate a interventi di recupero di parchi, giardini e ville storiche della città.

IMPLEMENTATA LA SICUREZZA

L’esponente pentastellato ha tenuto poi a sottolineare come molta attenzione sia stata fornita alla sicurezza dell’area, per evitare che atti incivili possano rovinare il lavoro svolto per rendere il giardino accogliente e decoroso: “Uno spazio giochi attrezzato di tutto punto per i bimbi, un gazebo a disposizione di chiunque desideri rilassarsi e un sistema di videosorveglianza che non darà scampo ad aspiranti teppisti con mire vandaliche. La sicurezza dell’area è stata altresì incrementata con una nuova cancellata. La Commissione Ambiente – ha concluso Diaco – esprime apprezzamento per il grande lavoro svolto dalla sindaca Virginia Raggi, dall’assessora alle Politiche del Verde Laura Fiorini e al Municipio XII nei confronti della comunità del territorio”.

Anna Paola Tortora