Home Municipi Municipio XII

Il Municipio XII punta alle aree giochi e allo sport inclusivo

Votata all’unanimità una mozione del consigliere di FI, Massaro, per chiedere più impegno e risorse sul tema dell’inclusione

MUNICIPIO XII – Migliorare la fruizione per tutti di parchi e aree giochi attraverso attrezzature e giochi inclusivi, oltre a dare alle società sportive tutti i mezzi per aprirsi alla pratica sportiva per i diversamente abili. Sono questi i temi della Mozione presentata dal Consigliere di Fi, Pietrangelo Massaro e votata all’unanimità dal Consiglio del Municipio XII il 10 maggio.

IL DOCUMENTO

Le ragioni di questo documento, che ha trovato l’approvazione da parte di tutte le forze politiche, sono state spiegate dal consigliere Massaro durante il suo intervento in Aula: “Questo atto prende le mosse da una situazione di fatto che tutti noi abbiamo constatato sul territorio e non solo, dove l’inclusione, di cui si parla molto sia a livello sociale che sportivo, non vede la sua vera realizzazione”. In particolare Massaro punta il dito contro le diverse aree verdi non accessibili, con aree giochi che non prevedono strutture e attrezzature inclusive. “Inoltre ci sono diverse società sportive che avrebbero non solo la volontà ma le competenze per consentire la pratica sportiva ai diversamente abili, ma purtroppo spesso non ne hanno i mezzi”.

Ads

LE MISURE DEL GOVERNO E DELLA REGIONE

Nella Mozione il consigliere Massaro elenca anche due strumenti economici che potrebbero essere utili a migliorare le possibilità di inclusione. In primis il DPCM del 29 dicembre 2021 che stanzia risorse destinate a finanziare interventi per favorire l’inclusione delle persone con disabilità attraverso proprio la realizzazione o la riqualificazione di infrastrutture. Il secondo strumento è la Deliberazione n. 179 del 5 aprile scorso della Giunta Regionale del Lazio, che ha approvato uno stanziamento di sei milioni di euro proprio finalizzato all’inclusione sociale e sportiva delle persone diversamente abili. Risorse quest’ultime che dovranno essere ripartite tra i Comuni del Lazio e i 15 municipi della Capitale.

L’IMPEGNO PER IL MUNICIPIO XII

Con l’atto votato in Municipio XII si impegna il Presidente Tomassetti e gli assessori competenti a “declinare misure sul territorio con giochi inclusivi nelle aree giochi – afferma Massaro – Inoltre si dovranno aiutare e sostenere le società sportive per rimuovere tutti i limiti oggi presenti alla pratica sportiva per i diversamente abili”.

Red

Previous articleCarta d’Identità elettronica: 14 e 15 maggio nuovo open day
Next articleCovid-19: nel Lazio sono 3.859 i nuovi positivi