Home Municipi Municipio XII

Mercato Capasso: si attende la nuova gara

SHARE

Tratto da Urlo n.184 Novembre 2020

PISANA – Riparte l’iter per la realizzazione del mercato di via dei Capasso. Il progetto c’è ma sarà necessario indire una nuova gara. Dopo molti anni di attesa, finalmente a giugno del 2016 il bando per l’individuazione del soggetto che si sarebbe dovuto occupare dell’opera era stato aggiudicato. Varie questioni hanno ritardato però l’affidamento del cantiere alla ditta vincitrice alla quale l’area è stata data in consegna solo a marzo 2018.

I lavori si sarebbero dovuti concludere di lì a un anno, ma di fatto non sono mai partiti e la ditta ha lasciato il cantiere. La questione, di competenza del Simu (dipartimento capitolino), è seguita da vicino dal Municipio XII. Ne abbiamo parlato con Claudio Cardillo, presidente della Commissione Urbanistica, che ha assicurato attenzione costante verso la vicenda.

Cardillo ci ha confermato che “dopo l’estate è stato ufficialmente revocato il contratto alla ditta aggiudicataria del vecchio bando (Edilar, ndr). Per velocizzare l’iter ed evitare ulteriori stop amministrativi si è deciso di procedere a nuova gara (e non di interpellare una delle ditte classificate dopo la Edilar nella vecchia procedura, come paventato inizialmente, ndr) per l’individuazione del nuovo soggetto che dovrà occuparsi delle opere”.

Tra le varie questioni che in passato hanno ritardato la consegna dell’area di cantiere, ha ricordato Cardillo, ci furono alcune varianti al progetto chieste dal Genio Civile per l’adeguamento alle nuove norme antisismiche: “La nuova gara sarà indetta sulla base del progetto aggiornato. Prima di procedere al bando, il progetto modificato, quindi, è stato inviato a tutti i componenti della Conferenza di Servizi che aveva approvato il precedente progetto, affinché questi potessero riformulare il proprio parere positivo a riguardo. Così è stato e quindi ora siamo in attesa che il Simu predisponga la nuova gara”.

APT