Home Municipi Municipio XII

Monteverde: presto un nuovo mercato rionale

Presentato il progetto di riqualificazione del nuovo Mercato di via Niccolini

Tratto da Urlo n.224 giugno 2024

MONTEVERDE – “Da decenni cittadini ed operatori attendono la riqualificazione dello storico mercato di via Niccolini. Finalmente riusciamo a restituire un’opera fondamentale dal punto di vista economico e sociale”, così dichiara al nostro giornale la Vicepresidente del Municipio XII Alessia Salmoni. A confermarci l’importanza strategica di questo progetto di valorizzazione del mercato, ora situato in via Giovanni Battista Niccolini nel tratto compreso tra via Federico Torre e via Francesco Domenico Guerrazzi, è anche il Capogruppo municipale di FdI Gianni De Lucia: “Basti pensare che i mercati rionali del Municipio sono tutti su sede impropria ad eccezione di quello a via Pellettier. Per tale motivo come gruppo FdI abbiamo chiesto ed ottenuto l’istituzione di una Commissione speciale Mercati Rionali e Porta Portese”.

Ads

IL PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE

Il progetto presentato il 22 maggio scorso sarà finanziato con fondi giubilari (1milione di euro) e presumibilmente il cantiere durerà un anno. “I lavori dovrebbero partire subito dopo l’estate, il mercato dovrà essere pronto entro il Giubileo”, conferma la Vicepresidente Salmoni. Non è dello stesso parere De Lucia che ritiene i tempi di consegna un po’ più lunghi di quelli previsti. “Ritengo siano leggermente in ritardo, temo verrà conclusa a Giubileo concluso. Non so inoltre se i fondi stanziati saranno sufficienti, comunque il mio giudizio è positivo. Non altrettanto posso dire per il mercato S. Giovanni di Dio e per quello di Porta Portese”. La nuova struttura finalmente non sarà più aperta a fasce orarie e quindi soggetta al transito delle auto. È prevista una struttura stanziale e una grande isola pedonale. “L’area mercatale sarà ospitata nel tratto di via Niccolini compreso tra via Federico Torre e via Alberto Mario”, conferma Elio Tomassetti, Presidente del Municipio XII. Il progetto prevede la localizzazione dei 24 banchi nel primo tratto di via Niccolini, ci spiega ancora Alessia Salmoni: “22 box, 2 produttori e 7 rotazioni più i box per i servizi”, conclude la Vicepresidente. Nel secondo pezzo di strada di via Niccolini invece verranno piantumati nuovi alberi e saranno sistemati i parcheggi per i furgoni e per tutta la cittadinanza. Anche per questo, via Alberto Mario, che taglia orizzontalmente via Niccolini, sarà trasformata in Zona 30 km/h. Sarà prevista infine anche una corsia scarico merci e per il passaggio dei mezzi di emergenza.

GLI OPERATORI DURANTE I LAVORI

Ma dove verranno spostati gli operatori durante gli interventi? Tematica questa sempre molto sentita dai lavoratori quando avvengono lavori di ristrutturazione di un mercato. “Durante i lavori gli operatori verranno spostati temporaneamente nel tratto della stessa strada compreso tra via Alberto Mario e via Guerrazzi. Questa seconda area verrà riqualificata successivamente alla prima”, ci spiega l’Assessora Salmoni. In pratica nella zona dove verranno posizionati i furgoni degli esercenti e piantumate le nuove escrescenze arboree, a lavori terminati. Auspichiamo che i lavori inizino veramente dopo l’estate e che la data di consegna di fine 2025 venga rispettata.

Giancarlo Pini