Home Municipi Municipio XII

Piazza Scotti prende forma, ma ancora non è pronta

SHARE

Tratto da Urlo n.186 Gennaio 2021

MONTEVERDE – Torniamo a parlare del restyling di piazza Scotti. Prima dell’estate sono partiti i lavori e con loro sono state introdotte le tanto contestate modifiche alla viabilità. Rispetto alle prospettive, le tempistiche per il completamento dell’opera (previsto per metà novembre) si sono allungate per varie ragioni, alcune legate all’emergenza sanitaria.

I lavori procedono ma la piazza non è ancora pronta. Lo square centrale, al momento in cui scriviamo, è stato pavimentato quasi completamente (con betonelle che hanno la proprietà di ridurre in percentuale lo smog assorbendolo). Nel frattempo sono andati avanti i lavori sui marciapiedi perimetrali interessati dalla riqualifica (sono esclusi quelli dal lato di via Jenner e via di Val Tellina): due di questi sono stati completati, ne manca uno.

Sullo square centrale sarà posta un’area giochi, ci ha detto l’Assessore alla Mobilità del Municipio, Alessandro Galletti: “La gara è partita e scadrà a metà gennaio”. Per completare l’opera, ha aggiunto Galletti, “mancano poi le panchine intelligenti (che sta gestendo il Dipartimento ambiente del Comune). Stiamo inoltre aspettando i fondi (per dotare l’area di un impianto di videosorveglianza) vinti tramite la partecipazione del Municipio a un bando regionale. Nel frattempo la ditta si occuperà di terminare la pavimentazione centrale e dei lavori sull’ultimo marciapiede da riqualificare.

Sul perimetro dello square centrale (ad eccezione del lato compreso tra via di Monteverde e via de Calvi) collocheremo delle barriere parapedonali come recinzione, successivamente alla cui installazione decideremo se aprire parzialmente la piazza alla cittadinanza, in attesa di portare a termine gli interventi ancora pendenti, o attendere che questa sia completa per renderla agibile”.

APT