Home Municipi Municipio XII

Piazza Scotti: nuove provvisorie modifiche alla viabilità

Fino al 31 marzo piazza chiusa al traffico per consentire lo svolgimento di lavori sulle carreggiate

MONTEVERDE – Su Piazza Scotti, e vie limitrofe, entro la fine della settimana entreranno in vigore nuove regole del traffico, una viabilità provvisoria determinata dalla necessità di disporre la chiusura della piazza al transito per permettere lo svolgimento dei lavori sull’asfalto. La carreggiata in alcuni punti sarà rialzata e portata allo stesso livello dello square centrale e dei marciapiedi limitrofi. L’inizio dei lavori è previsto per lunedì 8 marzo.

LE OPERE

Nello specifico saranno interessati dall’innalzamento due tratti di strada, quello che va dall’intersezione con via di Monteverde fino a via de Calvi (dove il manto stradale sarà rialzato da metà strada in poi, in direzione via de Calvi) e quello che da quest’ultima arriva fino a via di Val Tellina. Abbiamo parlato dell’intervento con l’Assessore alla Mobilità del Municipio XII, Alessandro Galletti: “In quell’angolo di piazza l’asfalto verrà rialzato e sarà portato alla stessa altezza dei marciapiedi, l’area quindi diventerà una ‘zona 10’ (ovvero con limite di velocità 10 km/h). Verranno realizzati poi degli attraversamenti pedonali con le betonelle”.

Ads

LE MODIFICHE PROVVISORIE ALLA VIABILITÁ

Sono varie le modifiche alla viabilità che entreranno in vigore entro la fine della settimana, dopo che sarà apposta l’apposita segnaletica, e che saranno in vigore fino al 31 marzo. Nel dettaglio, verranno chiusi al traffico i tratti stradali che saranno interessati dall’intervento e sarà precluso al transito anche il lato della piazza compreso tra via Jenner e via di Monteverde. Verrà chiusa provvisoriamente anche via de Calvi nel tratto che va da piazza Scotti fino all’incrocio con via Maddalena di Canossa. Su quest’ultima è previsto un senso unico di marcia, da via Severo Carmignano fino a via de Calvi, con parcheggi auto a spina su un lato e in fila dall’altro. Sul tratto aperto al transito di via de Calvi verrà disposto un senso unico fino a via Ronzoni: per i veicoli provenienti da via Maddalena di Canossa quindi vigerà l’obbligo di svolta a destra (escluso traffico locale). Per via delle modifiche introdotte, ai veicoli transitanti su via Ronzoni, provenienti da viale dei Colli Portuensi, all’incrocio con via de Calvi, sarà interdetta fino al termine dei lavori la svolta a sinistra, con obbligo quindi a proseguire dritti o di svoltare a destra su via R. Battistini. I veicoli in transito su quest’ultima (provenienti da via V. Agnelli) all’incrocio con via Ronzoni, saranno obbligati a svoltare a destra e avranno il divieto di proseguire dritti su via de Calvi appunto, che fino al 31 marzo sarà senso vietato. Via Crivelli (nel tratto compreso tra largo Pellettier e via de Calvi) resterà chiusa, quindi sia per Largo Pelletier che per via Carmignano all’incrocio con via Crivelli, rimarrà vigente l’obbligo di svolta a destra.

GLI ALTRI INTERVENTI ATTESI SULLA PIAZZA

In merito agli altri interventi ancora attesi sulla piazza, l’Assessore ci ha detto che è ancora in corso l’iter amministrativo per dotare l’area di panchine intelligenti e dell’area giochi; per quanto riguarda l’impianto di videosorveglianza, ora che il bilancio capitolino è stato approvato, il Municipio è in attesa di ricevere i fondi regionali (frutto della partecipazione del Municipio a un bando della Regione ndr), per realizzarlo.

Anna Paola Tortora

(foto di repertorio)
Articolo aggiornato mercoledì 3 marzo 2021

Previous articleVandalizzata la Torre del parco di Tor Marancia
Next articleStadio della Roma: in Campidoglio l’incontro Raggi- Friedkin