Home Municipi Municipio XII

Riapertura Scuola Girolami: l’inaugurazione del Corpo A

Sabato 11 settembre il primo blocco di aule è stato riconsegnato alla scuola, il 20 ottobre saranno riaperte le restanti aule che necessitano ancora di qualche intervento

MONTEVERDE – Sabato 11 settembre si è tenuta l’inaugurazione del Corpo A della scuola Girolami. Finalmente il primo blocco di classi è stato riconsegnato alla scuola e oggi, giorno di inizio dell’anno scolastico, tutti i bambini che negli scorsi anni erano stati dislocati alla scuola Gramsci hanno potuto far rientro nel plesso. La riapertura del Corpo B è prevista per il 20 ottobre prossimo. Alla cerimonia del taglio del nastro era presente anche la Sindaca, Virginia Raggi.

L’INAUGURAZIONE

La valorizzazione e la tutela delle nostre scuole è parte integrante del nostro lavoro”, ha detto la Sindaca nel corso dell’inaugurazione, manifestando piena soddisfazione per il lavoro svolto in questi anni per arrivare al risultato raggiunto: “Dopo importanti lavori di messa in sicurezza, abbiamo riaperto il corpo A della scuola Victor Hugo Girolami, nel quartiere Monteverde. Avevamo promesso alle famiglie che ci saremmo riusciti per l’avvio delle attività scolastiche e abbiamo mantenuto la parola data. Si è trattato di un grande intervento di riqualificazione realizzato dopo il crollo di una parte del solaio nel 2019. Ero stata già qui a marzo scorso, per la partenza dei lavori. Ora, finalmente, questo spazio è di nuovo pronto per accogliere in piena sicurezza i piccoli studenti”. Quello ottenuto, ha proseguito Virginia Raggi, è “un bel risultato per il quale ringrazio tutte le persone che hanno portato a termine un lavoro eccezionale. Da oggi i bambini possono tornare a svolgere le lezioni qui, in un luogo rinnovato e sicuro”. “Oggi è stata una giornata davvero importante: abbiamo riaperto, insieme alla nostra Sindaca Virginia Raggi, il corpo A della scuola Girolami, chiusa da più di 2 anni per la necessaria messa in sicurezza a seguito del distacco di una porzione di intonaco nell’aprile del 2019”, ha detto sabato scorso la Presidente del Municipio XII, Silvia Crescimanno, presente insieme ad alcuni assessori della Giunta, il preside e i rappresentati di Istituto, l’Ufficio Tecnico del Municipio all’inaugurazione. “Il lavoro portato avanti da quel momento in poi è stato incessante, la sinergia tra parte politica, ufficio tecnico, dirigenza scolastica, Miur e genitori ha permesso di arrivare, in tempi record, al risultato odierno”. La presidente ha poi dedicato una riflessione alle tempistiche che sono state necessarie per arrivare alla riapertura della scuola: “Ricordo – ha proseguito la Crescimanno – che la normale tempistica per realizzare un intervento di questo tipo non è mai inferiore ai 4 anni, noi abbiamo realizzato ben 2 interventi, quello di adeguamento statico e quello di miglioramento sismico in meno di 2 anni e mezzo. Restituiamo oggi al quartiere il primo corpo di una scuola sicura e sismicamente migliorata, che fungerà da volano per l’adeguamento di molte altre strutture in Italia. La seconda parte della scuola, il corpo B, vedrà terminare il cantiere entro il 20 ottobre 2021, permettendo così il rientro di tutti gli studenti”.

Ads

APT

 

Previous articleCovid Lazio: 346 i casi nelle ultime 24 ore
Next articleCovid Lazio: nelle ultime 24 ore 271 nuovi casi positivi