Home Notizie Cronaca Roma

Covid-19, i dati del 28 aprile: 75 casi positivi nelle Asl e Ospedali del Lazio

SHARE

ROMA – Sono stati diramati i dati del Lazio delle ultime 24 ore dopo la videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere e Policlinici universitari e ospedale Pediatrico Bambino Gesù. “Oggi – commenta l’Assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato – registriamo un dato di 75 casi di positività – erano 83 ieri Ndr – e prosegue un andamento in discesa e sotto i 100 casi e un trend al 1,1%. Proseguono i controlli sulle RSA e le strutture socio-assistenziali private accreditate. Sono ad oggi 552 le strutture per anziani ispezionate su tutto il territorio”.

Nella Asl Roma 1 è sempre attenzionata la situazione dell’Ateneo Salesiano dove è in corso l’indagine epidemiologica e sono stati effettuati i tamponi a tutti gli ospiti dell’Università Pontificia Salesiana.

I decessi nelle ultime 24h sono stati 17 e sono prevalentemente legati ad anziani provenienti da RSA e di questi 9 nella Asl Roma 6, (3 decessi provenienti dal San Raffaele – Rocca di Papa, 1 dal San Raffaele – Montecompatri, 3 da Villa Nina, 1 da Villa dei Pini e 1 da Villa delle Querce) – spiega l’Assessore D’Amato – I guariti nelle ultime 24h sono 58 per un totale di 1.491, mentre i tamponi totali sono circa 130 mila e nelle ultime 24h sono stati processati 100 tamponi provenienti dalla Val d’Aosta al COVID Center del Campus Bio-Medico”.

I DATI DELLE ASL DEL LAZIO DEL 28 APRILE 2020

Asl Roma 1 – 26 nuovi casi positivi di cui 20 riferibili al cluster dell’Ateneo Salesiano. 13 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Completata la somministrazione dei tamponi a tutti i 280 ospiti dell’Università Pontificia Salesiana. 17 pazienti positivi sono stati trasferiti presso una delle strutture alberghiere allestite per la gestione dei casi COVID in isolamento domiciliare;

Asl Roma 2 – 17 nuovi casi positivi. 5 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Da domani 2 squadre USCA-R per indagine epidemiologica sul territorio. Proseguono i controlli nelle RSA e case di riposo del territorio;

Asl Roma 3 – 4 nuovi casi positivi. 3 decessi: una donna di 78 anni, una donna di 90 anni, una donna di 78 anni. 13 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Proseguono i controlli nelle RSA e case di riposo del territorio;

Asl Roma 4 – 3 nuovi casi positivi. 251 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Deceduto un uomo di 55 anni oncologico. Al comune di Campagnano proseguono i controlli sulle strutture assistenziali: non si registrano criticità;

Asl Roma 5 – 4 nuovi casi positivi. 15 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Conclusi i lavori di ristrutturazione del reparto di rianimazione dell’Ospedale di Palestrina. Proseguono i controlli nelle RSA e case di riposo del territorio;

Asl Roma 6 – 13 nuovi casi positivi. 9 decessi: 5 donne di 76, 88, 92, 88 e 87 anni e 4 uomini di 90, 74, 83, 76 anni di cui 3 provenienti dalla RSA San Raffaele di Rocca di Papa, 1 dalla RSA San Raffaele di Montecompatri, 3 dalla RSA Villa Nina, 1 dalla clinica Villa dei Pini e 1 da Villa delle Querce. 67 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Continuano i controlli nelle RSA e case di territorio del territorio in collaborazione con le USCA-R. Si sta completando l’indagine epidemiologica alla clinica Villa dei Pini;

Asl di Latina – 3 nuovi casi positivi. Deceduto un uomo di 72 anni con gravi patologie pregresse. 83 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Si registra un dato positivo: attualmente guarito circa il 50% del totale dei casi positivi registrati nella provincia di Latina;

Asl di Frosinone – 3 nuovi casi positivi. 0 decessi. 268 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Continuano i controlli nelle RSA e case di territorio del territorio;

Asl di Viterbo – 1 nuovo caso positivo. 0 decessi. Proseguono i controlli nelle RSA e case di riposo del territorio;

Asl di Rieti – 1 nuovo caso positivo. 2 decessi: 2 uomini di 93 e di 95 anni. 6 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Continuano i controlli nelle RSA e case di riposo del territorio;

LA SITUAZIONE NELLE AZIENDE OSPEDALIERE

Policlinico Umberto I – 108 pazienti ricoverati di cui 12 in terapia intensiva. 4 pazienti sono guariti;

Azienda ospedaliera San Camillo – Non si registrano nuovi casi in accesso al pronto soccorso nelle ultime 48 ore. Operativo il laboratorio per il test COVID H24;

Azienda sanitaria Sant’Andrea – 1 paziente guarito. Non si registrano nuovi casi in accesso al pronto soccorso nelle ultime 24 ore;

Azienda Ospedaliera San Giovanni – Operativo il laboratorio per il test COVID H24;
Policlinico Gemelli – 123 pazienti ricoverati al Covid Hospital Columbus di cui 21 in terapia intensiva;

Policlinico Tor Vergata – 97 pazienti ricoverati di cui 8 in terapia intensiva. Deceduta una donna di 82 anni. 1 paziente è guarito;

Ares 118 – Operativo al numero verde 800.118.800 il servizio di assistenza psicologica per i cittadini;

Ospedale Pediatrico Bambino Gesù – nelle ultime 24 ore dimessi 3 bambini e 2 mamme; trasferita in reparto la bambina che era in terapia intensiva, mentre gli altri 2 ragazzini in terapia intensiva sono in miglioramento. Restano ricoverati al Centro Covid di Palidoro, in totale, 16 pazienti: 12 bambini e 4 mamme;

Università Campus Bio-Medico – Sono stati processati 100 tamponi provenienti dalla regione Valle D’Aosta. 32 pazienti ricoverati al Covid Center Campus Biomedico di cui 12 in terapia intensiva. 2 pazienti sono guariti.

Red