Home Notizie Città Metropolitana

Covid: dal 1 aprile cambiano le regole sui mezzi pubblici

Con la fine dello stato d’emergenza cambiano le regole per accedere ai mezzi pubblici

ROMA – Con la giornata di oggi termina lo stato d’emergenza attivato due anni fa a causa della pandemia di Covid. Allo stesso tempo, da domani venerdì 1 aprile, verranno anche rimosse alcune delle restrizioni introdotte in questi mesi per evitare la trasmissione del virus.

COSA CAMBIA SUI MEZZI PUBBLICI

Nonostante il termine dello stato d’emergenza sui mezzi pubblici saranno ancora in vigore alcune limitazioni. Fino al 30 aprile infatti per utilizzare il trasporto pubblico (non solo autobus e metro, ma anche treni e traghetti) sarà necessario essere in possesso perlomeno di un green pass base (non più super green pass), rilasciato anche con un tampone negativo rapido o molecolare. Inoltre resterà in vigore l’obbligo di indossare una mascherina ffp2.

Ads

DAL 1 MAGGIO

Al netto di ulteriori proroghe che potrebbero essere disposte dal Governo nelle prossime settimane, legate principalmente all’andamento dei contagi, dal 1 maggio cadranno ulteriori restrizioni. Oltre alla necessità di esibire un green pass base per i mezzi pubblici, potrebbe infatti decadere anche l’obbligo di indossare un dispositivo di protezione individuale.

I NON VACCIANTI

Da domani anche per chi non è vaccinato contro il covid ci sarà la possibilità di utilizzare i mezzi pubblici con un semplice tampone negativo.

Red

Previous articleMarconi: ancora rifiuti abbandonati lungo il Tevere
Next articleVia Ardeatina: due incidenti gravi in un’ora