Home Notizie Cronaca Roma

Covid19: 81 casi positivi nel Lazio nelle ultime 24 ore

Sale il numero dei guariti che arriva a 2.024, mentre sono stati eseguiti 161mila tamponi

ROMA – Sono stati 81 i nuovi casi Covid19 positivi rilevati nelle scorse 24 ore, 22 dei quali riferiti a notifiche arrivate in ritardo dalla Asl Roma 5. A renderlo noto è l’Assessore regionale alla Sanità del Lazio, Alessio D’Amato, dopo la quotidiana videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere e Policlinici universitari e ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

“Oggi registriamo un dato di 81 casi positivi nelle ultime 24h di cui 22 sono riferiti a recuperi di ritardate notifiche e un trend al 1,1% – afferma D’Amato – Proseguono i controlli sulle RSA e le strutture socio-assistenziali private accreditate. Sono ad oggi 678 le strutture per anziani ispezionate su tutto il territorio. Conclusa l’indagine epidemiologica delle unità mobili USCA-R presso la Fondazione IRCCS Santa Lucia, sono stati eseguiti oltre 500 tamponi”.

Ads

Trend stabilmente in discesa nelle province dove complessivamente ci sono stati 10 nuovi casi positivi nelle ultime 24h e zero decessi.  “Nelle ultime 24 ore i decessi sono stati 4 – aggiunge D’Amato – mentre continuano a crescere i guariti che sono arrivati a 2.024 totali e i tamponi totali eseguiti sono stati circa 161 mila”.

L’Assessore ha poi parlato anche dei prossimi test sierologici sul personale sanitario e non solo: “Si sono concluse le procedure della gara ad evidenza pubblica e da lunedì partiranno i 300 mila test sierologici per effettuare quella che sarà la più grande indagine di sieroprevalenza a livello nazionale su tutti gli operatori sanitari, compresi medici di medicina generale, pediatri e farmacisti, tutte le Forze dell’Ordine e per tutte le RSA”.

I DATI DALLE ASL DEL LAZIO

Asl Roma 1 – 4 nuovi casi positivi. 18 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. I nuovi positivi di oggi sono inferiori al numero dei guariti delle ultime 24 ore. 1 postazione per il tampone drive in attiva al Santa Maria della Pietà;

Asl Roma 2 – 15 nuovi casi positivi. 5 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 3 postazioni per il tampone drive in attive al Santa Caterina delle Rose, a Piazzale Tosti e a Piazza degli Eucalipti;

Asl Roma 3 – 6 nuovi casi positivi. 4 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 1 postazione per il tampone drive in attiva a Casal Bernocchi;

Asl Roma 4 – 4 nuovi casi positivi. 2 decessi: un uomo di 81 anni e un uomo di 97 anni. 296 le persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 3 postazioni di tampone drive in attivi sul territorio di Capena, di Bracciano e di Civitavecchia;

Asl Roma 5 – 29 nuovi casi positivi di cui 22 sono recuperi di notifiche ritardate. 9 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Il 100% del personale sanitario è stato sottoposto a sorveglianza sanitaria. 5 le postazioni per tampone drive in attivi sul territorio di Monterotondo, Tivoli, Guidonia, Subiaco e Colleferro;

Asl Roma 6 – 13 nuovi casi positivi. 30 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 2 le postazioni di tamponi drive in sul territorio di Frascati e Pomezia. Si lavora per aprire una postazione nel comune di Anzio;

Asl di Latina – 2 nuovi casi positivi. 0 decessi. 179 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Si lavora per aprire 2 postazioni di tamponi drive in a Latina e a Gaeta;

Asl di Frosinone – 2 nuovi casi positivi. 0 decessi. 2 postazioni di tamponi drive in all’Ospedale di Frosinone e di Cassino;

Asl di Viterbo – 3 nuovi casi positivi. 0 decessi. 7 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 3 postazioni per tamponi drive in operativi sul territorio di Tarquinia, di Civita Castellana e all’Ospedale Belcolle di Viterbo;

Asl di Rieti – 3 nuovi casi positivi. 0 dessi. 4 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 3 postazioni per tamponi drive in operativi sul territorio di Rieti, di Poggio Mirteto e di Contigliano;

Red

Previous articleMunicipio XI, il verde nella Fase 2: erba alta e parchi chiusi
Next articleCovid, Municipio VIII; situazione difficile per i medici di base