Home Notizie Cronaca Roma

Covid-19: record di contagi in Italia, nel Lazio si registrano 543 nuovi casi

Il dato nazionale è il più alto dall’inizio dell’emergenza sanitaria. D’Amato: “I prossimi giorni saranno difficili, mantenere il rigore nei comportamenti”

SHARE

ROMA – Quello registrato in Italia nelle ultime 24 ore è il dato dei contagi più alto nel nostro Paese dall’inizio dell’emergenza sanitaria. Sono infatti 7.332 i nuovi casi positivi (ieri erano stati 5.901) rilevati a fronte di 152.196 tamponi. Dato ancora pesante anche per il Lazio dove con 15.500 tamponi sono stati accertati 543 nuovi casi. Nella regione sono 5 i decessi legati al Covid e 112 i pazienti guariti.

DALLA REGIONE LAZIO

È l’assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D’amato, ad intervenire per commentare la situazione dei contagi: “Confermo che i prossimi giorni saranno particolarmente difficili e dobbiamo mantenere il rigore nei comportamenti. Siamo la Regione che sta facendo in rapporto agli abitanti più tamponi – aggiunge – Aumenteremo ancora questa capacità con l’obiettivo di raggiungere oltre 20 mila tamponi al giorno. È in corso una rimodulazione della rete ospedaliera per 450 posti COVID e ad oggi sono stati attivati oltre 500 posti di alberghi assistiti per i clinicamente guariti e per coloro che non hanno una corretta modalità per svolgere l’isolamento domiciliare”.

I DATI DALLE ASL DI ROMA E DEL LAZIO

Nella Asl Roma 1 sono 111 i casi nelle ultime 24h e si tratta di novantaquattro i casi isolati a domicilio e diciassette da ricovero. Si registra un decesso di 81 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 90 i casi nelle ultime 24h e si tratta di tredici casi con link familiare o contatto di un caso già noto, otto i casi da ricovero e sette i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano tre decessi di 52, 73 e 76 anni con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 31 i casi nelle ultime 24h e si tratta di quindici casi con link familiare o contatto di un caso già noto. si registra un decesso di 76 anni con patologie. Nella Asl Roma 4 sono 40 i casi nelle ultime 24h e si tratta di nove casi con link familiare o contatto di un caso già noto e sei casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Nella Asl Roma 5 sono 57 i casi nelle ultime 24h e si tratta di un caso di rientro dal Canada, cinque i casi con link al cluster del corriere Bartolini dove è in corso l’indagine epidemiologica e ventinove i casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl Roma 6 sono 52 i casi nelle ultime 24h e si tratta di ventidue casi con link familiare o contatto di un caso già noto e un caso con link dalla Sardegna. Nelle province si registrano 162 casi e zero decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono quarantasette i nuovi casi e di questi ventidue sono con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl di Frosinone si registrano sessantatre nuovi casi e si tratta di cinquantasette casi con link familiare o contatto di un caso noto. Nella Asl di Viterbo si registrano venticinque nuovi i casi e si tratta di tredici casi con link familiare o contatto di un caso noto. Un caso individuato al test sierologico. Nella Asl di Rieti si registrano ventisette nuovi casi e si tratta di quattordici casi con link familiare o contatto di un caso già noto.

Red