Home Notizie Cronaca Roma

Da Arvalia ad Amatrice la Protezione Civile consegna pacchi alimentari

Il 30 maggio l’iniziativa realizzata in partnership con i supermercati Esselunga

SHARE
ProcivArvalia

ROMA – Anche in questi mesi convulsi non mancano le iniziative virtuose e soprattutto non si smette di ricordare i luoghi colpiti dal terremoto del Centro Italia. Per questo il prossimo 30 magio la Protezione Civile Arvalia – Prociv Arci – sarà presente ad Amatrice per portare un sorriso, consegnando dei pacchi alimentari offerti dalla Esselunga, ad alcune famiglie della città.

ARVALIA AD AMATRICE

L’iniziativa, nata dal Nucleo Arvalia del Municipio III, vuole dimostrare che i cittadini colpiti duramente da questa tragedia non vengono dimenticati dal volontariato nemmeno in questo periodo di emergenza sanitaria. “Questa iniziativa – spiegano da Arvalia – che avrà un seguito nei mesi successivi, vuole raggiungere l’obiettivo di puntare di nuovo i riflettori sulle popolazioni colpite dal terremoto, dimostrando che c’è ancora molto da lavorare per ricostruire il tessuto urbano e, soprattutto, i rapporti umani”.

LA PARTNERSHIP CON ESSELUNGA

I pachi alimentari vengono da una partnership messa in piedi dal gruppo di Protezione Civile con il supermercato Esselunga: “Quanto donato – afferma il Presidente Luciano Trauzzola – sarà da noi direttamente consegnato al Sindaco di Amatrice Antonio Fontanella alla presenza del Consigliere Regionale Sergio Pirozzi. Ovunque e comunque noi ci siamo – seguita – Tutto ciò è stato possibile con l’insostituibile aiuto ed in perfetta sinergia con l’Azienda Esselunga che, sensibilizzata sulla questione dal nostro Responsabile del Nucleo Arvalia M3 – Raffaele Delli Carri Ndr. – non ha esitato a rispondere all’appello, donando generi alimentari per regalare un sorriso in più”.

Red