Home Notizie Cronaca Roma

Elezioni Europee: entro 10 giorni primi risultati dell’inchiesta sui disservizi

Il Sindaco ha istituto la commissione per verificare cosa sia accaduto e le eventuali responsabilità

ROMA Ci sono tempi certi per i primi risultati dell’inchiesta sui disservizi elettorali promessa dal Sindaco Gualtieri nelle ultime ore. Il primo cittadino ha firmato l’ordinanza che istituisce la Commissione per analizzare e valutare i disservizi informatici e organizzativi che si sono verificati durante la fase di comunicazione ufficiosa dei dati al Ministero dell’Interno, seguita alle operazioni di voto per le ultime Elezioni Europee.

Entro 10 giorni dovrà essere consegnato al Sindaco un primo report e, entro 30 giorni, arriveranno i risultati completi attraverso una relazione dettagliata.

Ads

La Commissione, spiegano dal Campidoglio, verificherà la corretta implementazione e gestione del sistema informativo rispetto a quanto previsto dal contratto, la documentazione di progetto e di tutti gli atti e verbali sugli stati di avanzamento delle attività, esiti di conformità e collaudo delle componenti applicative. Inoltre, valuterà le modalità organizzative degli uffici e le problematiche dovute al sistema informativo all’origine dei disservizi.

La Commissione sarà presieduta da un esperto esterno all’Amministrazione, l’Ing. Luca Ventura, dirigente dell’Area Protezione tecnica dei servizi e dei sistemi dell’Agenzia per l’Italia Digitale. Sono stati nominati anche due componenti dell’Amministrazione capitolina: il Dott. Gianluca Viggiano, Vicesegretario Generale Vicario e il Dott. Angelo Ottavianelli, Direttore del Dipartimento Organizzazione e Risorse Umane.

Redazione