Home Notizie Cronaca Roma

Firmato il protocollo di intesa tra l’Assessorato all’Urbanistica e l’Ordine degli Architetti romani

Tra gli obiettivi del documento c’è il confronto e l’approfondimento tecnico in merito al modello de "La città dei 15 Minuti"

ROMA – È l’Assessore capitolino all’Urbanistica, Maurizio Veloccia, ad annunciare la firma di un protocollo di intesa tra il suo assessorato e l’Ordine degli Architetti di Roma e Provincia con l’obiettivo di rafforzare la cooperazione nelle aree di interesse comune.

L’accordo, approvato dalla Giunta Capitolina nella seduta di ieri 29 marzo, prevede, tra le altre cose, il confronto e l’approfondimento tecnico per migliorare e semplificare i procedimenti amministrativi e per la realizzazione di iniziative comuni, scientifiche e divulgative, in merito al modello de “La città dei 15 Minuti”.

Ads

Uno dei primi obiettivi che ci siamo dati e a cui stiamo lavorando come Assessorato e come Roma Capitale è quello di implementare i servizi ai cittadini attraverso l’efficientamento e la digitalizzazione – ha commentato in merito l’Assessore all’Urbanistica di Roma Capitale, Maurizio Veloccia – Il Protocollo di intesa con l’Ordine degli Architetti va proprio in questa direzione: il loro contributo darà, infatti, un grande beneficio alla nostra attività tecnica e amministrativa. Questo è il primo di una serie di accordi che abbiamo intenzione di sottoscrivere con gli Ordini Professionali al fine di instaurare un rapporto sinergico e valorizzarne le attività di studio e di ricerca”.

Red

Previous articleRoma 70: il Campetto di Piero è ancora chiuso, più o meno
Next articleRoma: il 2 aprile sarà l’open day in 7 municipi per la Carta d’Identità Elettronica