Home Notizie Cronaca Roma

Incendio Malagrotta: ecco cosa dice l’Ordinanza del Sindaco

Tutte le disposizioni diramate dal Campidoglio e le zone in cui si applicano

ROMA – Dopo l’incendio di ieri pomeriggio all’impianto di trattamento rifiuti di Malagrotta, il Sindaco Gualtieri ha redatto un’Ordinanza “in attesa della redazione del modello di ricaduta degli inquinanti aereodispersi, e comunque per un periodo non superiore a 48 ore, in virtù del principio di precauzione, per un raggio di 6 km dal luogo dell’incendio”.

COSA DICE L’ORDINANZA

L’ordinanza dispone “la sospensione delle attività educativo-didattiche e della attività ludico ricreative e sportive dei servizi educativi e dell’infanzia, compresi i centri estivi, pubblici e privati; il divieto di consumo degli alimenti di origine animale e vegetale prodotti nell’area individuata; il divieto di pascolo e razzolamento degli animali da cortile; il divieto di utilizzo dei foraggi e cereali destinati agli animali, raccolti nell’area individuata”.

Ads

LE RACCOMANDAZIONI DEL COMUNE

Nel pomeriggio di ieri dal Comune sono arrivate le prime raccomandazioni per i cittadini della zona, in particolare per tutti i residenti nell’arco di un chilometro dagli impianti. Il Campidoglio ha raccomandato infatti di non sostare nei pressi dell’area, di mantenere chiuse le finestre in caso di fumi persistenti e maleodoranti e di non utilizzare al momento i condizionatori d’aria. Sempre dal Comune arriva poi la raccomandazione a limitare le attività all’aperto, con particolare riguardo a quelle di natura ludico sportiva, oltre che a mantenere chiuse le finestre in caso di fumi persistenti e maleodoranti.

TUTTE LE AREE INTERESSATE

Nell’Ordinanza sono anche state elencate una serie di strade che definiscono il perimetro di 6 chilometri in cui all’interno dei quali il testo è in vigore. Inoltre il Corpo di Polizia Locale di Roma Capitale è stato disposto alla vigilanza sull’osservanza dei divieti e degli obblighi

Queste le vie Municipi XI, XII e XII in cui si applica l’ordinanza:

LEGGI IL TESTO DELL’ORDINANZA

Red

Previous articleUn triplete d’eccezione per l’Accademia Gialloazzurri
Next article“Run for Liver”: a Trigoria per la prevenzione delle malattie del fegato