Home Cultura Cinema

#laculturaincasa tutti gli appuntamenti online fino al 21 giugno

 Il calendario degli appuntamenti digitali, mentre tornano anche gli incontri dal vivo

SHARE

ROMA – Dopo le riaperture dei Musei civici, di Palazzo delle Esposizioni e delle prime Biblioteche di Roma Capitale, ripartono gradualmente anche alcune attività dal vivo. Intanto prosegue anche il palinsenso digital de #laculturaincasa.

MUSEI CIVICI. Insieme alla riapertura di tutti i Musei Civici di Roma Capitale, i Fori imperiali e il Circo Massimo (previa prenotazione obbligatoria per tutti, info su www.museiincomuneroma.it o chiamando lo 060608), continua anche l’attività digital con le diverse rubriche social. Grande evento questa settimana ai Musei Capitolinimartedì 16 apre al pubblico la mostra Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, che ospita la famosa opera di Caravaggio Ragazzo morso da un ramarro e oltre 40 dipinti degli artisti influenzati dalla sua rivoluzione figurativa. Ingresso con prenotazione obbligatoria e preacquisto del biglietto sul sito www.museiincomuneroma.itDomenica 21, alle 11.00, in occasione della Festa Europea della Musica, nello spazio esterno della Casina delle Civette si terrà il concerto del Duo Latinamericando, con Roberto Cilona al flauto e Massimo Aureli alla chitarra. Continua l’attività digital nell’ambito de #laculturaincasa con tutti i consueti appuntamenti che riguardano musei, mostre e capolavori delle collezioni dei Musei Civici di Roma. In particolare, martedì 16 alle 17.00 la puntata di Athenae Noctua. La Signora delle Tenebre di “Radio Civette”, dedicata al passaggio della civetta, misterioso volatile simbolo della Casina delle Civette, nell’epoca del Romanticismo. Venerdì 19 la rubrica Roma e gli altri. Voci di popoli, a cura dei Musei Capitolini, esamina l’Epitaffio di Ammia, originaria di Laodicea, in greco e semitico.

ISTITUZIONE BIBLIOTECHE di ROMA. La settimana digital di Biblioteche di Roma si apre con le celebrazioni della Giornata Mondiale del Rifugiato e nella settimana sulla pagina Facebook di Roma Multietnica si susseguiranno appuntamenti, incontri, testimonianze, dedicati ai rifugiati e alle loro storie di resistenza e resilienza. Non mancheranno letteratura, danza, musica, fotografia. La Biblioteca Europea propone  per martedì 16 sulla propria pagina facebook il consueto Jukebox letterario: verrà pubblicata una storia in cui un libro verrà abbinato a una canzone. Un percorso di libere associazioni per ispirare la lettura e l’ascolto musicale. Nell’ambito de Il Maggio dei Libri, per il ciclo In diretta con  l’autore, giovedì 18 alle 18.00, incontro in diretta facebook sulla pagina di Biblioteche di Roma  con Pietro Del Soldà, autore de Sulle ali degli amici. Una filosofia dell’incontro. Interviene Marco Filoni. In collaborazione con Marsilio. Venerdì 19 la Biblioteca Valle Aurelia  presenta #duelli, una sfida corpo a corpo tra letteratura e cinema, una rubrica settimanale sui film tratti dai grandi classici della letteratura. Da segnalare infine l’apertura al pubblico, martedì 16 la mostra Tra Munari e Rodari nel Forum del Palazzo delle Esposizioni, iniziativa proposta dal Comitato promotore per le celebrazioni dell’Anno Rodariano, istituito da Biblioteche di Roma e in collaborazione con Corraini Edizioni.  La mostra sarà visitabile fino al 24 ottobre 2020.

PALAZZO delle ESPOSIZIONI. Palazzo apre questa settimana con due nuove mostre: World Press Photo Exhibition 2020 offre l’occasione di viaggiare il mondo attraverso la selezione di immagini del prestigioso concorso che premia i più grandi esponenti del fotogiornalismo internazionale, in anteprima italiana.
Tra Munari e Rodari celebra l’incontro tra due protagonisti del panorama artistico del ‘900, in un continuo gioco di rimandi tra immagini e parole che ne restituisce i nodi in comune: la creatività come pensiero divergente, la serietà del gioco, il potere dello straniamento. Continua la grande antologica di Jim Dine, con la possibilità di visite guidate individuali su prenotazione, ogni martedì e giovedì.

MACRO. Sul sito www.museomacro.it la sezione Extra si aggiorna con approfondimenti sulla mostra Museo per l’Immaginazione Preventiva – EDITORIALE che aprirà il 17 luglio, mentre la sezione Dispatch raccoglie le puntate del bollettino sonoro del museo. Sui profili Instagram e Facebook del MACRO si avvia alla conclusione il racconto per opere e immagini del manifesto del Museo per l’Immaginazione Preventiva. E’ sempre aperto l’invito a inviare la propria cartolina d’artista grazie all’opera Museum as Bureau of Communication creata da Olaf Nicolai. Basta indicare il messaggio e il destinatario, sarà poi il museo a fare da mediatore, scegliendo l’immagine dell’opera che lo accompagnerà. (Info sul sito).
Il Mattatoio prosegue il suo programma quale spazio di ricerca, produzione e presentazione delle pratiche legate alle arti performative. Mentre si prepara la sua riapertura, sul sito www.mattatoioroma.it e sui canali Instagram e Facebook sono in corso una serie di progetti digitali: TRÀCCIA è un diario rizomatico di questo tempo fuori dall’ordinario, che dà voce a numerosi soggetti che, a coppie, si confrontano e interrogano ciascuna con una parola e un’immagine; Mattatoio Multiforme è un racconto – corredato da bellissime immagini originali – della storia di questo luogo, che è stato, fin dall’inizio, sede di scambio di saperi e di pratiche.

TEATRO di ROMA.  Da oggi, lunedì 15, il Teatro di Roma riapre alla città, agli artisti e al pubblico per un ritorno graduale attraverso un processo in tre tappe. A tornare per primi saranno coloro che il teatro lo agiscono: compagnie, attori e attrici all’Argentina iniziano i provini per la selezione del gruppo di interpreti che comporranno i prossimi cantieri produttivi del Teatro e le prove della compagnia diretta da Giacomo Bisordi ; mentre all’India si avviano le prove dei nuovi debutti di Muta Imago con Sonora DesertIndustria Indipendente con Klub Taiga, Frosini/Timpano con Ottantanove. Dopo l’ubiquità digitale di Radio IndiaOceano Indiano riprende da venerdì 19 a irrorare il teatro in presenza, iniziando a lavorare ad una nuova versione del progetto radiofonico. #TdROnline dà appuntamento giovedì 18 alle 16.00 con L’esame del Signor Tinègero del Piero Gabriellivenerdì 19 alle 18.30 il racconto Horror Story del giovane Nivan Canteri, per Gruppo_2020sabato 20 alle 21.00 Valerio Mattioli, a partire dal suo ultimo libro Remoria. La città invertita, sarà in dialogo con Giorgio Barberio Corsetti, per ripensare il rapporto della città con i suoi margini.

#TdLOnline propone al Teatro del Lido mercoledì 17 alle 18.00 Orecchio Acerbo Editore, Goethe Institut e Miaohaus con Cosa Diventeremo? riflessioni intorno alla natura; giovedì 18 alle 19.00 SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE, terzo appuntamento con i Cartoncini Animati di e con Francesco Picciotti; sabato 20 alle 19.00, appuntamento con le Conversazioni Resistenti, in collaborazione con RadiAttiva: Chiara Becchimanzi intervista Barbara Moselli; domenica 21 alle 19.00, musica con l’Orchestra TDL di Ostia con NOTE MAI DETTE. Dal 10 al 24 la mostra MIAOART_PIXELPUZZLE. Prosegue la formazione online con il Progetto Fattore Ostia a cura di Tamara Bartolini, Michele Baronio, Simona Olive e Mirko Pierri; mentre lunedì 15 alle 17.00, IL TEATRO COME STRUMENTO FORMATIVO a cura di Paola Sacco. Fino al 20 giugno, UN TEATRO NELLA TUA STANZA: una chiamata alle arti rivolta a bambini/e dai 3 agli 11 anni. Il Teatro Tor Bella Monaca sulla pagina Facebook, sul canale YouTube e sul sito propone giovedì 18 alle 21.00 PENSO, QUINDI SONO? ILARIA Essere superstiziosi è da ignorantima non esserlo porta maleEduardo De Filippo di e con Ilaria Manocchio; venerdì 19 alle 18.00 BAMBINI IN ARTE, a cura di Serena Santirocco, laboratorio su POLLOCK; sabato 20 alle 18.00, Il NOpS Festival (Nuove Opportunità per la Scena) si sposta on line per votare il vincitore tra i 4 autori selezionati; domenica 21 alle 18.00 IL DIARIO DI UN NON INTUBABILE dai testi di Alessandro Benvenuti con Andrea Murchio. TBM SPETTACOLO DAL VIVO rassegna di riapertura UNLOCKED TEATRO: lunedì 15 alle 21, IL VECCHIO E IL MARE con Sebastiano Somma (ingresso gratuito su prenotazione); sabato 20 alle 17.30 e alle 21.00 Roma Sinfonietta con PEPPE SERVILLO VOCE SOLIS STRING QUARTET; venerdì 19 alle 21 Vi Presento Toni Erdmann e domenica 21 alle 21.00 American Life (Away we go). Il Teatro Villa Pamphilj per il palinsesto digital #TVPonline propone mercoledì 17 alle 18.00 per lL PALCOSCENICO DELLA LEGALITA’ – storie 2.0, l’episodio Storie dal Piemonte. Il magistrato, la tristissima vicenda di Bruno Caccia, procuratore della Repubblica di Torino, ucciso dalla ‘ndrangheta nel giugno 1983, con Daria D’Aloia e Tania Garribba; venerdì 19 alle 18.00 Checco Galtieri, in DIDATTICA, che spettacolo! a dialogo con i Baraonna; sabato 20 alle 11.00 SING-A-LONG, inglese e musica per piccolissimi con Diego di Vella e Livia Adinolfi e alle 15.00 Anna Maria Piccoli e Carlo Amato in  ANARCHY IN THE U KITCHEN; in questa puntata: Frittata di pasta con i broccoletti avanzati alla Walcott con rinforzo di doppio basso elettrico, citazioni e mondi tratti da Karen Blixen, Ludovico Ariosto, Derek Walcott; ospiti Gioia Salvatori e Paolo Pecorelli; infine domenica 21 alle 12.00 LA VIGNETTA di Fabio Magnasciutti uno dei più apprezzati disegnatori per riflettere e sorridere con profonda leggerezza.

TEATRO dell’OPERA.  Per il Teatro Digitale da martedì 16, mercoledì 17 e giovedì 18 è possibile rivedere il Rigoletto di Giuseppe Verdi nell’allestimento del 1991 con la direzione musicale del maestro Bruno Bartoletti e la regia di Silvia Cassini.

Da venerdì 19, ed anche sabato 20 e domenica 21, Giselle sintesi perfetta del balletto romantico, sarà visibile  nella memorabile interpretazione che Carla Fracci e Rudolf Nureyev ne hanno dato nel 1980 sul palcoscenico dell’Opera di Roma. La musica di Adolphe Adam è affidata al maestro Alberto Ventura, la coreografia di Leonid Lavrovsky, da Jean Coralli e Jules Perrot, è ripresa da Guido Lauri. Non mancano gli appuntamenti con il maestro Giovanni Bietti, lunedì 15 in vista del Rigoletto in streaming, si può ascoltare la Lezione di Opera con cui il maestro accompagna il pubblico nella comprensione di una delle opere più importanti della carriera di Verdi e una delle più importanti opere ottocentesche. L’Opera in pillole si arricchisce di due nuovi episodi che vengono lanciati sui canali social del Teatro: mercoledì 17 Il concertato, sabato 20 L’esotismo. Lanciate sui social le “pillole”, di poco più di dieci minuti l’una, possono essere riviste anche da chi le avesse perse: la rubrica “Opera in Pillole” completa è sempre disponibile online sul canale You Tube dell’Opera di Roma.

CASA del CINEMA.  Da oggi lunedì 15 riapre al pubblico la Casa e lo fa nel giorno del compleanno del grande Alberto Sordi. All’attore romano è dedicata l’edizione odierna della rubrica social  I lunedì della Cineteca, realizzata in collaborazione con CSC-Cineteca Nazionale. Martedì 16 primo importante appuntamento “dal vivo” nella Sala Deluxe: alle 18.00 si ripartirà con la rassegna Mondo Leone – interrotta a causa del lockdown – e la proiezione del documentario Sergio Leone, alla presenza del suo regista Luca Verdone. Altro appuntamento importante della settimana – di nuovo sui canali social – sarà domenica 21. Per celebrare la Festa della Musica di Roma, la Casa dedicherà le sue attività social al rapporto tra musica e cinema. Si comincerà alle 11.00 dalla nuova puntata di Cinema inCanto, a cura di Jonathan Giustini, incentrata su Alberto Sordi, il suo Fumo di Londra e la musica di Piero Piccioni; si proseguirà poi alle 14.00 con la rassegna ItaliaDoc di Maurizio di Rienzo che si soffermerà sul documentario Francesco De Gregori. Finestre rotte di Stefano Pistolini. In conclusione, alle 16.30, La cineteca del direttore di Giorgio Gosetti dedicata al film di Alain Resnais Parole, parole, parole.

FONDAZIONE CINEMA per ROMA. Backstage: il cinema e i suoi mestieri è l’iniziativa realizzata dalla Fondazione che raccoglie in video una serie di testimonianze firmate da alcuni dei più noti e apprezzati professionisti del grande schermo. Nel corso della settimana sarà condivisa una clip che vedrà protagonisti i due celebri doppiatori Francesco Pannofino (voce di attori come Denzel Washington e George Clooney) ed Emanuela Rossi (Emma Thompson, Michelle Pfeiffer). Il video sarà visibile sul sito www.romacinemafest.org e tramite i canali social della Fondazione @romacityfest.

CASINA DI RAFFAELLOMercoledì 17 si inaugura il centro estivo per bambini dai 5 ai 12 anni dello spazio arte e creatività dell’Assessorato alla Persona, Scuola e Comunità Solidale di Roma Capitale, gestito in collaborazione con Zètema Progetto Cultura. La prenotazione è obbligatoria allo 060608. Proseguono inoltre anche le attività digital alle quali partecipare da casa: i bambini dai 4 ai 12 anni potranno divertirsi con la nuova sfida di cucina creativa del contest social Mamma oggi cucino io! dedicato al tema dell’alimentazione e realizzato con il contributo scientifico di Technotown e la collaborazione del Centro Agroalimentare di Roma (CAR). Sono quattro le sfide in programma, una ogni giovedì, nelle categorie: Colazioni Artistiche; Merende d’Autore; Pic Nic Speciali; Gelati Spaziali. Dopo le prime due sfide nelle categorie Colazioni artistiche e Merende d’Autoregiovedì 18 alle ore 17 sulla pagina facebook verrà lanciata la terza sfida per la categoria Pic Nic Speciali. Prendendo spunto dalla video ricetta Prepariamo il muffin salato con i funghi a cura del CAR, i piccoli chef dovranno realizzare la semplice ricetta insieme ai loro genitori, poi “impiattare” in modo artistico la creazione culinaria e inviare la foto alla email info@casinadiraffaello.it entro le ore 12 di mercoledì 24 giugno. Le foto pervenute verranno pubblicate sulla pagina facebook di Casina di Raffaello. Per ciascuna categoria vincerà chi riceverà più like. Domenica 21 alle ore 17, sulla pagina facebook di Technotown, verrà invece pubblicato il mini filmato Il fantastico mondo di Boletus edulis il fungo porcino a cura dello stesso Technotown che spiegherà ai più piccoli, in maniera semplice e divertente, le proprietà chimiche degli alimenti utilizzati durante la sfida. Tutte le info sul sito web www.casinadiraffaello.it e sulla pagina facebook.

FONDAZIONE ROMA SOLIDALE. La campagna social #ProntiATornareInCampo lanciata dal progetto “Giovani in Campo” promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Persona, Scuola e Comunità solidale e dal Dipartimento Politiche Sociali – Direzione Salute e Benessere, e realizzato da Fondazione Roma Solidale, si avvicina alla conclusione del suo lungo percorso, iniziato all’indomani del lockdown per portare nelle case di tutti e di tutte i valori del Calcio Solidale: nella fase difficile che abbiamo attraversato e da cui stiamo gradualmente uscendo, la campagna ha affermato il valore della solidarietà che non si ferma e la forza solidale che deriva dal restare distanti ma uniti.

Non perdetevi oggi l’ultimo appuntamento dei consigli cine-letterari di Franco Montini, giornalista de “La Repubblica” e sostenitore da sempre del Calcio Solidale, il quale segnala un film francese di recente produzione e reperibile in rete, in cui il gioco del calcio è utilizzato per parlare di marginalità sociale, di riscatto, del rapporto complesso, e in questo caso sorprendente, che può instaurarsi tra un padre ed un figlio.

E attenzione, perché la campagna #ProntiATornareInCampo ha in serbo per tutti un’ultima sorpresa, l’appuntamento è giovedì 18 giugno con un video veramente speciale per chiudere in bellezza una grande operazione di comunicazione e creatività che ha saputo coinvolgere istituzioni e comunità, docenti e studenti, operatori sociali e famiglie, artisti e giornalisti, atleti e dirigenti sportivi.

Red