Home Notizie Cronaca Roma

Regione Lazio: è allerta caldo per il 31 luglio

Attivo il piano caldo e un App per raccogliere e diffondere informazioni e bollettini

SHARE

REGIONE LAZIO – Non c’è solo il Covid e l’emergenza sanitaria a preoccupare i responsabili della Sanità del Lazio in queste giornate di luglio. Sono anche le temperature in crescita a allarmare per la salute di tanti cittadini fragili. Per questo dalla Regione è stata messa a disposizione l’App ‘Caldo e Salute’ gestita dal DEP (Dipartimento di epidemiologia del Lazio) dove sono riportate tutte le informazioni, i bollettini relativi alle ondate di calore e tutte le raccomandazioni utili per combattere il caldo.

L’ALLERTA DEL 31 LUGLIO

“In queste giornate di temperature elevate è a disposizione una App. È inoltre operativo il Piano per tutelare dalle ondate di calore la popolazione più a rischio, rivolto agli over 65 anni e i più piccoli con l’obiettivo di garantire l’assistenza nelle giornate con le temperature più elevate – spiega l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato – È previsto per il 31 luglio un livello di allerta 3 ovvero ondata di calore ad elevato rischio che persiste per tre o più giorni consecutivi. Rivolgo dunque un invito agli anziani e ai bambini a non uscire nelle ore più calde e ad idratarsi e in caso di necessità contattare il proprio medico di medicina generale”.

Red