Home Notizie Cronaca Roma

Magliana: approvata la realizzazione della nuova rete fognaria

Dopo la Delibera di Giunta Capitolina potranno iniziare i lavori tra il civico 538 e il 600. Finalmente i residenti non rischieranno più di finire sott’acqua

SHARE
Allagamento via della Magliana - 2008

MAGLIANA – Finalmente una buona notizia per i cittadini residenti a Magliana al di sotto della collina del Trullo. Un’area soggetta ad allagamenti anche dopo pochi minuti di pioggia e che in passato ha subito non pochi danni a causa di un sistema fognario vetusto in attesa di interventi. “Una buona notizia per i cittadini dell’XI Municipio – ha esordito su Facebook la Sindaca Raggi nella giornata di ieri – Abbiamo approvato in Giunta Capitolina il progetto definitivo per la realizzazione di una nuova rete fognaria a via della Magliana, nel quadrante sud di Roma”.

SEGNALAZIONI E PROTESTE

In passato non erano mancate richieste e raccolte firme da parte dei residenti (già nel 2009) e della politica locale, raccolte poi in un esposto presentato alle autorità giudiziarie. “Abbiamo raccolto le segnalazioni dei residenti nel tratto di strada tra il civico 538-600 e inserito questo intervento nella programmazione di Acea Ato2 – seguita la prima cittadina – Ora, finalmente anche questo quartiere potrà avere un adeguato sistema di smaltimento delle acque e nuove caditoie sulla strada”.

LA DELIBERA DI GIUNTA

La progettazione era terminata ad agosto, mancava solo una Delibera di Giunta Capitolina per dare il via agli interventi. Questo perché un tratto del cantiere dovrà interessare una porzione privata, per procedere quindi serviva sottolineare la pubblica utilità dei lavori, proprio attraverso una delibera della Giunta capitolina. “Prosegue così il nostro lavoro per realizzare nuove reti idriche, fognarie e le infrastrutture necessarie per il territorio e per i cittadini – ha poi concluso Virginia Raggi – Nei mesi scorsi abbiamo dato il via libera agli importanti progetti a Castel Di Guido nel XIII Municipio, in zona Ardeatina e su Via Laurentina nel Comprensorio Torretta”.

LeMa