Home Notizie Cronaca Roma

Nuove alberature in tutta Roma, stanziato 1 milione e 400mila euro

Il bando che divide la città in quattro lotti si concluderà l’8 febbraio prossimo

ROMA – Nuove alberature in tutti i municipi della Capitale e in alcune delle ville storiche. È per questo che il Campidoglio ha stanziato fondi per 1,4 milioni di euro che saranno assegnati con un bando di gara che l’8 febbraio prossimo prevede la valutazione delle offerte ricevute.

LE SPECIE DA PIANTUMARE

Le nuove alberature che saranno messe a dimora sono di venti specie diverse, tra queste, oltre ai classici pini, anche aceri, querce e platani. Oltre alla piantumazione le ditte che si aggiudicheranno gli appalti dovranno assicurare circa 25 passaggi l’anno per far si che le piante siano abbastanza irrigate. Sempre nella gara è inserita anche una garanzia d’attecchimento. Infatti entro la seconda stagione vegetative le nuove alberature devono essere sane, altrimenti saranno sostituite senza ulteriori oneri da parte del Comune.

Ads

IL TERRITORIO DIVISO IN LOTTI

Per assicurare una capillarità di intervento il territorio è stato suddiviso in diversi lotti. Le aree dei municipi I, XIII, XIV e XV rappresentano il primo lotto, che comprende anche Villa Borghese. A queste zone sono state destinate 500 alberature. Il secondo lotto (per il quale sono indicati 700 alberi) comprende Villa Ada e i territori di municipi II, III e IV. Il terzo lotto con i municipi V, VI, VII e VIII avranno a disposizione 600 alberi, la stessa quantità destinata anche al quarto e ultimo lotto, rappresentato dei municipi IX, X e XII, con al loro interno Villa Pamphilj e la pineta di Castel Fusano.

Red

Previous articleIl Sindaco Gualtieri in visita al quartiere Ostiense
Next articleWest Side Story