Home Rubriche City Tips

Mezzi della Polizia di Stato per sanificare le strade della città

La misura igienica, che ha già coinvolto altre città in Italia, messa in campo anche a Roma

SHARE

ROMA – La Polizia di Stato in prima linea nella lotta all’emergenza Coronavirus con i propri mezzi usati per la disinfezione delle vie della città. La misura igienica, già messa in campo in altre città di Italia come Milano, è stata impiegata anche a Roma. Le operazioni sono iniziate già da qualche giorno. A parlarne è stata la Sindaca Virginia Raggi che ha parlato dell’intesa tra Comune, Ama e Questura di Roma che ha reso possibili interventi di questo genere sulle strade consolari e le principali direttrici della città.

LE OPERAZIONI A ROMA

La sanificazione delle strade attraverso mezzi della Polizia ha coinvolto varie città italiane tra cui appunto anche la Capitale: “Qui siamo a Roma dove i poliziotti del I Reparto mobile hanno contribuito alla pulizia organizzata dal Comune e dall’Ama, l’azienda che si occupa dei servizi ambientali a Roma. L’operazione proseguirà anche nei prossimi giorni. L’obiettivo è quello di sanificare luoghi in prossimità di ospedali, strade del centro storico e zone periferiche della città”, ha comunicato la Polizia di Stato sulla sua pagina Facebook ufficiale.

COMBATTERE IL VIRUS CON OGNI MEZZO

Il Coronavirus si combatte con ogni mezzo e attività; anche con l’utilizzo degli idranti della Polizia di Stato che sono in dotazione ai Reparti mobili”, dice una nota pubblicata sul sito ufficiale della Polizia. Quelli impiegati per la sanificazione delle strade sono mezzi speciali, concepiti con altre funzionalità. Nati in origine per essere impiegati in ordine pubblico, per la loro capacità di spruzzare migliaia di litri di acqua a pressione, spiega la Polizia, ora sono stati riconvertiti e, in accordo con le amministrazioni comunali che ne hanno fatto richiesta, sono utilizzati per sanificare le strade: “È bastato poco al nostro idrante per ‘trasformarsi’ da mezzo di ordine pubblico in veicolo per la sanificazione delle strade. È successo anche a Padova dove i ragazzi del II Reparto mobile sono stati ben felici di scendere in strada per fermare il Covid-19, il nemico di tutti. Noi ce la mettiamo tutta. Voi aiutateci restando a casa”, ha scritto la Polizia di Stato sulla propria pagina Facebook, mostrando un video di come si sono svolte le operazioni della provincia veneta.

I mezzi della Polizia di stato sono stati impiegati anche in altre città di Italia, come Napoli e Genova.

LA POLIZIA DI STATO NELLE SITUAZIONI DI EMERGENZA

“Non è la prima volta che gli uomini dei Reparti mobili sono chiamati ad intervenire in situazioni di emergenza per la loro versatilità e velocità di impiego oltre alle molteplici capacità professionali; in passato sono andati in soccorso delle popolazioni durante alluvioni e terremoti”, ha concluso la Polizia di Stato.

Anna Paola Tortora