Home Notizie Cronaca Roma

Rifiuti Roma: ok ad aumento personale AMA di circa 600 unità

La decisione è arrivata in un tavolo di confronto tra Comune, azienda e sindacati

ROMA – È il Campidoglio a comunicare l’esito del tavolo di confronto che si è svolto oggi tra Ama rappresentata dal Direttore generale Andrea Bossola, l’Amministrazione capitolina rappresentata dal Capo di Gabinetto Albino Ruberti e le rappresentanze sindacali di Cgil Fp, Fit-Cisl, Uil Trasporti e Fiadel.

LE NUOVE ASSUNZIONI IN AMA

“Al centro dell’incontro si legge in una nota del Comune – le necessità di procedere a nuove assunzioni e la rapidità di esecuzione delle procedure di immissione in servizio per colmare il gap esistente fra la necessità sul territorio e il numero attuale degli operatori. L’incontro ha registrato la piena convergenza di Campidoglio, Ama e Sindacati sulla necessità di nuove assunzioni, che saranno 385 entro la fine di luglio e altre 270 circa entro la fine dell’anno”. Sempre in questa occasione si sarebbe anche parlato del rinnovo dei mezzi e dell’autonomia impiantistica a cui dovrebbe arrivare Ama nei prossimi anni.

Ads

IL PATTO PER IL DECORO

Ultimo punto trattato nel tavolo di confronto riguarderebbe la stesura di un “Patto per il Decoro” che impegni Amministrazione, Azienda e Sindacati ad attuare le azioni necessarie per portare il servizio nella Capitale a standard più elevati di pulizia e cura del territorio.

Red

Previous articleCovid-19: nel Lazio sono 1.369 i nuovi positivi
Next articleCovid19: nel Lazio sono 3.623 i nuovi positivi