Home Rubriche City Tips

Roma: primi buoni spesa forse dalla prossima settimana

Al momento sono circa 20mila le famiglie che hanno presentato richiesta

SHARE
Piazza del Campidoglio Roma repertorio

ROMA – Sono circa 20mila le famiglie che ad oggi avrebbero presentato la richiesta per i Buoni Spesa finanziati attraverso i 15 milioni di euro disposti dal Governo per far fronte alle difficoltà economiche delle famiglie romane. La data limite per presentare la richiesta è stata fissata al 16 aprile, mentre dal Campidoglio, dopo molte critiche e richieste, hanno fatto sapere che da 9 aprile dovrebbero iniziare ad arrivare i primi buoni. I ritardi in tal senso, oltre alle difficoltà dell’iter, riguarderebbero l’arrivo dei buoni cartacei, stimati in una settimana.

LA DISTRIBUZIONE DEI BUONI

Altre polemiche in queste ore hanno riguardato le dinamiche di distribuzione dei buoni. Dopo che i municipi avranno vagliato le richieste pervenute, le circa 60mila famiglie (questo il numero previsto dal Comune) dovranno ricevere i loro buoni. Il Campidoglio ha fatto sapere che si starebbe lavorando ad un’App, per evitare il ricorso al ‘porta a porta’, mentre l’altra strada, sulla quale si attende l’ok da parte dell’Anci, sarebbe un bonifico diretto ai cittadini.

I FONDI REGIONALI

Resta poi la questione di come utilizzare i 7 milioni che la Regione Lazio ha disposto per la Capitale. La delibera della Pisana prevede un iter diverso per l’assegnazione, quindi sembrerebbe che questi aiuti potrebbero essere messi in gioco in un secondo momento, non appena sarà chiarito a livello tecnico l’iter necessario per il loro utilizzo.

Red