Home Notizie Cronaca Roma

Roma: il Regolamento del Verde torna in Aula, oggi il voto

Oggi la dovrebbe arrivare la votazione. La maggioranza 5Stelle punta ad ottenere l’approvazione del testo

ROMA –  Oggi il Regolamento del Verde torna in Aula Giulio Cesare per arrivare, forse, alla votazione. Nella giornata di ieri infatti alcuni comitati contrari a questo testo e dubbiosi sulla legittimità dell’iter seguito, hanno ottenuto la riapertura del dibattito in commissione appena prima dell’inizio dei lavori d’Aula. I comitati che fanno parte di questo gruppo contrario a questo testo hanno segnalato che in commissione sono state accolte alcune delle loro segnalazioni che evidenziavano un paio di punti di incoerenza del testo, che tornerà quindi in Aula emendato e ulteriormente corretto.

LE PREOCCUPAZIONI DI ALCUNI COMITATI

Dai comitati contrari non mancano però le preoccupazioni per le sorti del verde nella Capitale dopo la possibile entrata in vigore del regolamento. Sono, tra gli altri, il Comitato Esquilino in comune, l’associazione piazza Navona e dintorni, vivere Trastevere, l’associazione san Giovanni, Sos ambiente, l’associazione rinascita Tiburtina, Mare Vivo e il Comitato villa Glori a puntare il dito contro alcune delle norme contenute nel testo. Tra queste, ad esempio, ci sarebbero i limiti di grandezza dei marciapiedi per ospitare le alberature, oltre “il fatto – si legge in una nota – che dal testo sembrerebbe emergere una chiara tendenza ad incentivare le attività commerciali e le grandi manifestazioni nei parchi”.

Ads

FAVOREVOLI E CONTRARI

Allo stesso modo non mancano i comitati e le associazioni a favore del regolamento (come Carteinregola), che vedono in questo testo un buon punto di partenza per la riqualificazione e la gestione dell’enorme patrimonio verde della Capitale, contestando le preoccupazioni dei cittadini contrari. Lo scontro su questo Regolamento, che prosegue sui social e tra comitati e associazioni della Capitale, riprenderà questo pomeriggio anche in Aula Giulio Cesare, dove la maggioranza penta-stellata sembra decisa a portare a casa l’approvazione.

Red

Previous articleCovid-19: nel Lazio sono 1.654 i nuovi contagi, il rapporto con i tamponi è al 10%
Next articleEx Mercati Generali: ai piedi del Ponte Spizzichino è tornata la palude