Home Notizie Città Metropolitana

Roma Riapre: raccolta fondi comunale a favore di piccole imprese e negozi

Il Campidoglio chiama all’appello grandi donatori e singoli cittadini a sostegno del tessuto economico della città

SHARE
campidogliocomune

ROMA – Il Campidoglio ha aperto un conto corrente verso il quale chi volesse potrà fare donazioni a sostegno delle piccole imprese e dei negozi della capitale, in forte difficoltà a causa dall’emergenza sanitaria. A parlarne è stata la Sindaca, Virginia Raggi, attraverso la sua pagina Facebook. L’obiettivo è evitare che i piccoli imprenditori, i commercianti e gli artigiani possano diventare vittime dell’usura a causa dei disagi economici frutto della crisi.

ROMA RIAPRE

“Molti piccoli imprenditori, commercianti e artigiani, in questi giorni di fermo forzato delle attività, sono in difficoltà economiche e possono cedere alla tentazione di rivolgersi alla criminalità e diventare vittime dell’usura”, ha detto la Sindaca: “Per questo con #RomaRiapre abbiamo aperto un conto corrente dedicato alle piccole imprese e ai negozi penalizzati dall’emergenza Coronavirus. Si tratta di un aiuto concreto che chiama all’appello grandi donatori e singoli cittadini che vogliano sostenere il tessuto economico fondamentale della nostra città e tutelare migliaia di posti di lavoro”.

LOTTA ALLA CRIMINALITÁ

“Come stanno denunciando in questi giorni molti magistrati impegnati nella lotta alle mafie, tra cui il Procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero De Raho e il Procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri – ha proseguito la prima cittadina – le cosche approfittano sempre delle situazioni di crisi per impoverire ancora di più le famiglie, per sfruttarle, o per prendere subdolamente il controllo delle piccole attività commerciali. Promettendo soldi facili, questi avvoltoi non fanno altro che strangolare le persone in difficoltà imponendo poi tassi di usura spesso insostenibili”. Il Governo, ha detto la Raggi, ha dimostrato di essere presente e le istituzioni stanno lavorando per garantire la salute dei cittadini ma anche il sostegno economico alle famiglie: “Anche Roma Capitale sta facendo la sua parte, non solo con l’avvio della raccolta fondi ma anche cancellando o posticipando la riscossione delle tasse comunali. Questo momento di straordinaria difficoltà non durerà per sempre: solo seguendo la strada della legalità e del rispetto del regole riusciremo a rialzarci”, ha detto la Sindaca.
Le donazioni a #RomaRiapre, si legge sulla pagina Facebook della Raggi, possono essere effettuate mediante bonifico con questi riferimenti:
IBAN TESORERIA ROMA CAPITALE – IT 69 P 0200 80511 7000400017084
Causale: Raccolta Fondi Emergenza COVID Roma Capitale
SWIFT (BIC) Code per bonifici dall’estero: UNCRITM1O45 (attenzione: “O” è lettera, non numero).

Apt