Home Notizie Cronaca Roma

Roma: tutto pronto per il 74° Gran Premio della Liberazione

Tutte le informazioni su mobilità e trasporti in occasione delle tre gare ciclistiche previste per il 25 aprile

ciclismo-gran-premio-liberazione

ROMA – Domenica 25 Aprile 2021 dalle 9 alle 18 circa nell’area di Terme di Caracalla si svolgerà il 74° Gran Premio della Liberazione, consistente in 3 gare ciclistiche con itinerario che da viale Terme di Caracalla, proseguirà per via Antoniniana, viale Baccelli, largo Terme di Caracalla, viale Terme di Caracalla, viale di Porta Ardeatina, piazzale Ostiense, viale Giotto, largo Fioritto, viale Baccelli, inversione altezza via Antoniniana e ritorno su viale Baccelli, largo Vittime Terrorismo e viale Terme di Caracalla.

LE CHIUSURE AL TRAFFICO

Dalle 7.30 alle 19 circa, per consentire gli allestimenti, la messa in sicurezza del percorso, lo svolgimento delle gare ed il successivo smontaggio delle strutture, verranno interdette al traffico le strade interessate dagli eventi. Per quanto riguarda il trasporto pubblico saranno necessarie modifiche per le linee 160, 671, 714, 715 e 792.

Ads

LE MODIFICHE AL TRASPORTO PUBBLICO

La linea 160 dalle 7.30 alle 19 circa in direzione di viale Washington, dalla Colombo proseguirà per viale Terme di Caracalla (corsia centrale), piazza Numa Pompilio, viale Terme di Caracalla (corsia centrale) e piazza di Porta Capena. In direzione piazzale Caduti Montagnola, da piazza di Porta Capena, viale Terme di Caracalla (corsia centrale), piazzale Numa Pompilio, viale Terme di Caracalla, la Colombo, immissione sulla corsia laterale al primo varco utile dopo gli archi di Porta Ardeatina.

Le linee 671, 714 e 792 dalle 7.30 alle 19 circa in direzione dell’Eur e di via Eudes per la 792, per tutta la durata della chiusura al traffico della corsia laterale di viale delle Terme di Caracalla, le vetture transiteranno nella carreggiata centrale per poi immettersi sulla corsia laterale al primo varco utile dopo gli archi di Porta Ardeatina. In direzione Arco di Travertino, Termini e Porta San Giovanni, invece, nessuna modifica di percorso.

La linea 715 devierà in entrambe le direzioni: verso il Teatro Marcello transiterà lungo piazzale Ostiense, via Piramide Cestia, piazza Albania e via Santa Prisca. In senso opposto bus lungo piazza Albania, via Piramide Cestia, Porta San Paolo e piazzale Ostiense.

Per la linea 160 saranno disattivate 6 fermate. Undici, invece, saranno le fermate soppresse per la linea 715.

Red

Previous articleA Montagnola tornano le panchine artistiche dedicate ai libri e al 25 aprile
Next articleRoma: al via la gara per sette nuove linee tranviarie