Home Notizie Cronaca Roma

Il Sentiero del Pellegrino torna d’attualità nei Municipi VIII e IX

L'idea è quella di arrivare, tramite un bando regionale, alla realizzazione del percorso atteso dal 2000 che collegherebbe la Basilica di San Paolo al Divino Amore

SHARE
via Ardeatina targa

IL SENTIERO DEL PELLEGRINO – Immaginate un percorso ciclo-pedonale che in tutta sicurezza permetta di partire dalla Basilica San Paolo di raggiungere il Santuario del Divino Amore. Pensate anche che ogni anno migliaia di persone compiono (ogni sabato notte da aprile ad ottobre) questo percorso in pellegrinaggio, utilizzando però arterie come via Ardeatina. Ma come se non bastasse sappiate che un’idea così altro non è che il sogno del Rettore del Santuario, che nel 1995 l’ha posto all’attenzione delle autorità Comunali, con l’intento di allontanare dai pericoli di via Ardeatina i tanti pellegrini del Santuario. L’Amministrazione Comunale, impegnata in quel periodo nell’organizzazione del Giubileo del 2000, ne approva il progetto proprio durante l’anno santo. Ma poi per molti anni il percorso finisce nel dimenticatoio.

IL PROGETTO – Il Sentiero secondo l’idea progettuale sarebbe stato lungo 15 km: il tradizionale percorso battuto dai pellegrini da Porta Capena al Santuario del Divino Amore. Lungo via delle Sette Chiese e l’Appia Antica, passando per le catacombe di Santa Domitilla, San Callisto e San Sebastiano. La stessa strada utilizzata in occasione del Giubileo del 1350 e da San Filippo Neri nel 1522 per la visita delle Sette Chiese. Il percorso immaginato nell’anno Giubilare del 2000, dopo i primi chilometri sarebbe diventato sterrato per proseguire all’interno del Parco dell’Appia Antica, dove sarebbe stata identificata anche un’area di sosta. L’ultimo tratto del percorso avrebbe collegato via di Torricola con il Santuario, passando attraverso sentieri inter-poderali e altri tracciati da realizzare. Assieme al Sentiero erano stati anche immaginati luoghi di sosta con arredi, fontanelle e punti ristoro, oltre ai pannelli informativi e ai servizi igienici. Purtroppo tutto questo è rimasto sulla carta e i tanti pellegrini del Divino Amore continuano a camminare lungo via Ardeatina.

L’ITER BLOCCATO – Dopo molti anni di silenzio questo progetto è tornato alla luce grazie all’interessamento dei consiglieri di Fdi in Municipio IX, dove nel novembre del 2016 è stata approvata una mozione per richiedere la realizzazione del Sentiero. Successivamente, nel marzo del 2017, la commissione capitolina Turismo ha rilevato l’importanza di valorizzare questo tipo di percorsi e nel giugno seguente è arrivata anche l’approvazione da parte dell’Assemblea Capitolina. A fronte di questo rinnovato interessamento dal Municipio IX ci si aspettava una ripresa dell’iter ma purtroppo fino ad oggi nulla si è mosso.

UNA NUOVA SPERANZA – La buona notizia riguarda un incontro avvenuto quest’oggi tra il Municipio VIII e Il Municipio IX, i due territori che maggiormente sono interessati dal percorso. Alla riunione erano presenti per il Municipio IX il consigliere di Fdi Massimiliano de Juliis, quello del M5s Giulio Corrente e l’Assessore Municipale alla Mobilità Drago; per il Municipio VIII hanno invece partecipato gli assessori Michele Centorrino e Patrizia Ricci, rispettivamente Ambiente e Lavori Pubblici. È il consigliere De Juliis a darne notizia spiegando che l’incontro era propedeutico alla partecipazione dei due enti territoriali ad un bando regionale per la realizzazione di ciclovie, con il quale si spera di realizzare finalmente il Sentiero. “Abbiamo ripreso il vecchio progetto del Municipio VIII e aspettiamo il contributo del IX sull’ultimo tratto di progettazione verso il Santuario – ci ha spiegato Michele Centorrino – il bando scade il 20 febbraio e speriamo di riuscire a partecipare perchè potrebbe essere un strumento per ridare vita al progetto”. Nelle prossime settimane torneremo ad interessarci all’iter per capire se finalmente dopo 19 anni il Sentiero del Pellegrino potrà finalmente vedere la luce.

Leonardo Mancini


Warning: A non-numeric value encountered in /home/www/urloweb.com/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353