Home Notizie Cronaca Roma

Villa Pamphili: non si ferma la manutenzione del verde

Nonostante l’emergenza Coronavirus il Servizio Giardini al lavoro ogni giorno su ville e parchi di tutta Roma

SHARE

ROMA – In questo periodo così difficile per l’Italia prosegue senza sosta e nonostante tutto la manutenzione del verde urbano. Ne ha parlato la Sindaca di Roma, Virginia Raggi, che attraverso una nota diffusa attraverso la sua pagina Facebook ha ringraziato tutto il personale impiegato nelle operazioni quotidianamente. Molti gli interventi portati a termine, tra qui quello su Villa Pamphili, dove sono stati effettuate operazioni di sfalcio e pulizia volte al mantenimento del decoro della Villa.

I RINGRAZIAMENTI

“Voglio ringraziare il nostro Servizio Giardini che, anche in questi giorni così delicati e difficili è al lavoro nei parchi e nelle ville di Roma. Con una nuova organizzazione e con le dovute precauzioni dettate dall’emergenza Coronavirus, operatori e tecnici effettuano ogni giorno la manutenzione del verde urbano”. Gli operatori del Servizio Giardini, ha poi ricordato la Raggi, in questi giorni sono impegnati “insieme ad Ama, nelle operazioni di sanificazione straordinaria delle strade. A loro il mio grazie per l’impegno e la professionalità che stanno dimostrando”.

GLI INTERVENTI SU VILLA PAMPHILI

La sindaca ha poi proseguito elencando i vari interventi che sono stati effettuati. Intanto per quanto riguarda Villa Pamphili, enorme polmone verde di circa 184 ettari, fa sapere, sono stati sfalciati due ettari di prato nella zona di Porta San Pancrazio. Il personale dell’Ufficio Giardini ha poi sagomato 600 metri di siepi in via della Valle di Giovio e in via della Botanica e ha raccolto rami a terra in diversi punti della grande Villa.

GLI ALTRI INTERVENTI A ROMA

Sono state effettuate poi pulizie in molti parchi del centro storico: “Villa Aldobrandini, Giardino di Carlo Alberto, Giardino di Sant’Andrea, Parco Savello, Mole Adriana e Villa Celimontana, nel Municipio I. Taglio dell’erba e potatura anche a Villa Ada, Municipio II, mentre a Villa Torlonia è stato effettuato un trattamento antiparassitario su 173 palme per contrastare il diffondersi del punteruolo rosso. Trattori al lavoro per lo sfalcio a Villa Borghese dove proseguono gli ordinari interventi di pulizia così come nella storica Villa Fiorelli e a Villa Lazzaroni entrambe nel VII Municipio. Le operazioni non riguardano soltanto le zone centrali, ma anche i Municipi più periferici come Parco Poggio Ameno, nel Municipio VIII; Parco dei Romanisti e Parco Aspertini nel Municipio VI. Molti altri interventi anche nei Municipi XII, XIII, XIV, XV e nella Pineta di Castel Fusano”.

APT

(Foto di repertorio di Villa Pamphili)