Home Notizie Cronaca Roma

Covid-19: i nuovi casi nel Lazio sono 2.497, il rapporto con i tamponi è al 4,1%

Da questa notte entra in vigore l’ordinanza regionale che impone l’uso delle mascherine anche all’aperto

ROMA – Nelle ultime 24 ore nel Lazio su 23.265 tamponi molecolari e 37.439 tamponi antigenici per un totale di 60.704 tamponi effettuati, si registrano 2.497 nuovi casi positivi (+212). Sono 8 i decessi (-5), 915 i ricoverati (), 128 le terapie intensive () e + i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 4,1%. I casi a Roma città sono a quota 1.214. Da questa notte sul tutto il territorio del Lazio scatta l’ordinanza di Zingaretti per obbligo delle mascherine all’aperto e la sorveglianza del personale sanitario almeno ogni 10 giorni.

I DATI NEL LAZIO

Nella nota diramata dalla Regione Lazio viene comunicato che l’Rt si attesta al valore di 0.99, scendendo quindi sotto 1. Allo stesso tempo l’incidenza aumenta a 260 per 100 mila abitanti. Sempre dalla Regione spiegano che nella giornata di oggi su otto decessi sette erano persone non vaccinate.

Ads

LA CAMPAGNA VACCINALE

Dalla Regione fanno sapere che sono state superate le 20 mila vaccinazioni pediatriche somministrate, mentre prosegue il trend di crescita delle prime dosi. Superate anche le 1,6 milioni di dosi booster per un totale di 10 mln e 600 mila di somministrazioni nel Lazio. In relazione alle procedure di richiamo per la fascia 12-17 anni l’Assessore Regionale del Lazio, Alessio D’Amato, si è espresso oggi in una nota: “Nel momento in cui ECDC (Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie) lancia l’allarme sulla diffusione della variante Omicron in Europa, non capisco perché ci si attardi nel definire le procedure del richiamo nella fascia 12-17 anni, che hanno completato le prime due dosi ormai da oltre 150 giorni – afferma D’Amato – È una fascia che rischia di essere non coperta e maggiormente esposta agli effetti della variante soprattutto in un momento di festività in cui sono maggiori le occasioni di socialità. Oggi questa fascia rischia di rimanere nel limbo. Penso che le Autorità regolatorie, EMA e AIFA debbano al più presto dare indicazione su cosa dobbiamo fare. Riceviamo molte richieste e segnalazioni di famiglie che chiedono notizie“.

I DATI DALLE ASL DI ROMA E DEL LAZIO

Asl Roma 1: sono 556 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 2: sono 517 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 3: sono 141 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Asl Roma 4: sono 187 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 5: sono 156 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 6: sono 176 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Nelle province si registrano 764 nuovi casi:

 Asl di Frosinone: sono 223 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h.

Asl di Latina: sono 271 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Asl di Rieti: sono 110 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Asl di Viterbo: sono 160 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h.

Red

Previous articleMunicipio IX: un flashmob in ricordo di Fakhra
Next articleMarracash – Noi, loro, gli altri