Home Notizie Cronaca Roma

Covid-19: nel Lazio sono 1.288 i nuovi positivi, il rapporto con i tamponi è al 9%

I contagi nella Capitale tornano a salire e sfiorano quota 600

ROMA – Il dato nazionale riportato dal bollettino di oggi parla di 13.318 nuovi casi su 166.205 tamponi e di 628 morti. Nella giornata di ieri a fronte di 87.889 tamponi, i nuovi casi rilevati erano stati 10.872, mentre le vittime erano 415.

I DATI DEL LAZIO

Oggi su quasi 13 mila tamponi nel Lazio (+745 rispetto a ieri) si registrano 1.288 casi positivi (+83), 56 decessi (+14) e +1.775 guariti. Diminuiscono i casi e le terapie intensive, aumentano i decessi mentre restano stabili i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi resta al 9%. I casi a Roma città salgono invece a quota 600. “Bene la scelta dello Spallanzani su primo vaccino ad una donna infermiera, un gesto simbolico di attenzione a chi sta tutti i giorni in prima linea senza clamori al servizio dei cittadini – ha commentato l’Assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato – Rappresenta tutti gli operatori e le operatrici sanitarie”.

Ads

GUARDA IL VIDEO-APPROFONDIMENTO SULLE STRATEGIE DI LOTTA AL COVID

TUTTI I DATI DALLE ASL DI ROMA E DEL LAZIO

Nella Asl Roma 1 sono 363 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Diciassette casi sono ricoveri. Si registrano dieci decessi di 62, 63, 69, 70, 74, 78, 81, 82, 83 e 85 anni con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 88 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Trenta sono i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano undici decessi di 64, 74, 71, 74, 76, 80, 80, 82, 83, 84 e 91 anni con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 210 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Otto casi sono ricoveri. Si registrano nove decessi di 63, 68, 75, 78, 80, 81, 84, 86 e 87 anni con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 30 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 65 anni con patologie.

Nella Asl Roma 5 sono 93 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sei decessi di 67, 73, 79, 79, 82 e 90 anni con patologie.

Nella Asl Roma 6 sono 141 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sei decessi di 60, 78, 81, 81, 88 e 88  anni con patologie.

Nelle province si registrano 363 casi e sono tredici i decessi nelle ultime 24h.

Nella Asl di Latina sono 132 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano nove decessi di 67, 69, 80, 82, 83, 84, 86, 87 e 95 anni con patologie.

Nella Asl di Frosinone si registrano 139 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registra un decesso di 91 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 55 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 76 e 89 anni con patologie.

Nella Asl di Rieti si registrano 37 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 77 anni con patologie.

Red

Previous articleMarconi: gli argini del Tevere sono pieni di rifiuti
Next articleMonte Stallonara: l’Assemblea Capitolina annulla la Convenzione