Home Notizie Cronaca Roma

Covid-19: nel Lazio i nuovi casi sono 51, rafforzati i controlli in vista di Inghilterra-Ucraina

Zingaretti: “Chiediamo il rispetto della legge e attenzione alla problematica della variante Delta. Informeremo i cittadini inglesi sulle nostre regole”

ROMA – Nelle ultime 24 ore su quasi 7mila tamponi effettuati nel Lazio (-2026 rispetto a ieri) e oltre 10mila antigenici per un totale di oltre 17mila test, si registrano 51 nuovi casi positivi (+5), 7 decessi (+5), i ricoverati sono 140 (-1). I guariti sono 216, le terapie intensive sono 49 (-5). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 0,7% ma se si considerano anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,2%. I casi a Roma città sono a quota 26.

LA CAMPAGNA VACCINALE

Partita oggi l’operazione Delta con i camper ad accesso diretto sia in località montane, sia in località balneari. In particolare, ad Arcinazzo Romano e Affile (Asl Roma 5), e al Lido di Latina (Asl Latina) – scrive in una nota l’assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitari della Regione Lazio, Alessio D’Amato – L’obiettivo è aumentare la copertura vaccinale per contrastare la variante Delta con una iniziativa proattiva. Andiamo incontro ai cittadini che ancora non si sono vaccinati sarà una campagna capillare e ringrazio i nostri operatori e la collaborazione delle Amministrazioni Comunali”.

Ads

QUARANTENA PER INGHILTERRA-UCRAINA

Resta alta l’attenzione per la partita Inghilterra-Ucraina che si svolgerà sabato sera e per la quale i tifosi provenienti dal Regno Unito dovranno seguire una quarantena di 5 giorni: “La prossima tappa degli Europei di calcio porterà tifosi provenienti dall’estero a Roma il 3 luglio per la partita Inghilterra –  Ucraina – afferma D’Amato – Ricordo che è in vigore, per motivi di contrasto alla pandemia e alla variante Delta, l’ordinanza per la quarantena di 5 giorni rivolta a tutti coloro che provengono dalla Gran Bretagna, la quarantena deve essere rispettata”. Anche il Governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, ha lanciato il suo appello al rispetto delle regole: “Chiediamo il rispetto della legge e attenzione alla problematica della variante Delta. Informeremo i cittadini inglesi sulle nostre regole, le pubblicheremo questo pomeriggio sui nostri social, anche in lingua inglese“.

I DATI DALLE ASL DI ROMA E LAZIO

Asl Roma 1: 9 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 3 decessi;

Asl Roma 2: 7 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra 1 decesso;

Asl Roma 3: 10 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra 1 decesso;

Asl Roma 4: 1 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di caso isolato a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi;

Asl Roma 5: 11 i nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra 1 decesso;

Asl Roma 6: 6 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra 1 decesso.

Nelle province si registrano 7 nuovi casi e si registrano 0 decessi nelle ultime 24h:

Nella Asl di Latina si registrano 3 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi;

Nella Asl di Frosinone si registrano 4 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi;

Nella Asl di Viterbo si registrano 0 nuovi casi. Si registra 0 decesso;

Nella Asl di Rieti si registrano 0 nuovi casi. Si registrano 0 decessi.

Red

Previous articlePORTRAITS ON STAGE 2021 – ARTE IN CAMMINO
Next articleDal centrosinistra in Municipio XI e XII si torna a chiedere un tavolo sul futuro del Forlanini