Home Notizie Cronaca Roma

Covid-19: nel Lazio sono 1.921 i nuovi casi, da domani al via le vaccinazioni nella fascia 5-11 anni

Parte domani il V-Day pediatrico per la somministrazione del vaccino anti covid alla fascia 5-11 anni. Intanto dalle Asl arriva la smentita sulla richiesta di chiusura anticipata delle scuole

ROMA – Nelle ultime 24 ore nel Lazio su 17.735 tamponi molecolari e 37.661 tamponi antigenici per un totale di 55.396 tamponi effettuati, si registrano 1.921 nuovi casi positivi (+451). Sono 10 i decessi (+2), 816 i ricoverati (-5), 109 le terapie intensive (-5) e +899 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 3,4%. I casi a Roma città sono a quota 879. “Le stime del valore Rt elaborate dal Seresmi sono stabili attorno al valore 1 – afferma l’Assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D’Amato – Questo è un dato importante che va consolidato. Non è emerso inoltre, dai sequenziamenti, alcun altro caso relativo alla variante omicron”.

Ads

SCUOLA E VACCINAZIONI PEDIATRICHE

I direttori delle ASL Roma 1, Angelo Tanese, Roma 4, Cristina Matranga, Roma 6, Narciso Mostarda, Viterbo, Daniela Donetti e Latina, Silvia Cavalli, hanno smentito le ricostruzioni secondo le quali sarebbe stata fatta richiesta al Prefetto di valutare la chiusura anticipata delle scuole. “La situazione – scrivono in una nota – è costantemente monitorata e ogni azione deve essere proporzionale all’andamento della curva epidemiologica che vede il nostro territorio in zona bianca dove non sono previsti ulteriori misure di restrizione. Oggi la priorità è correre velocemente con la campagna di vaccinazione che parte domani“. Da domani infatti con il V-Day pediatrico, partono le vaccinazioni per la fascia 5-11 anni. “Si partirà domani nel Lazio presso l’Istituto Spallanzani e altri hub – afferma D’Amato – il reclutamento per la giornata del V-Day lo stanno curando i pediatri dando priorità alle categorie più fragili“. Le prime somministrazioni del V-Day pediatrico si terranno domani all’Istituto Spallanzani ed in altri hub: il museo Explora (via Flaminia), il Nuovo Regina Margherita (via Roma Libera), il Santa Caterina delle Rose (via Forteguerri), gli ospedali Policlinico Umberto I (via Regina Elena), Sant’Andrea (via di Grottarossa), ospedale dei Castelli (via Nettunense km 11,5), Civitavecchia (piazza Verdi), Spaziani di Frosinone (via Fabi), Goretti di Latina (via Canova), De Lellis di Rieti (viale JF Kennedy) e il consultorio familiare di Viterbo (via Enrico Fermi).

I DATI DALLE ASL DI ROMA E DEL LAZIO

Asl Roma 1: sono 434 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 2: sono 367 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 3: sono 78 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 4: sono 147 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 5: sono 214 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 6: sono 290 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h.

Nelle province si registrano 391 nuovi casi:

Asl di Frosinone: sono 142 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl di Latina: sono 89 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl di Rieti: sono 40 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl di Viterbo: sono 120 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Red

Previous articleGarbatella: dal M5s una mozione per il Ponte Giulio Rocco
Next articleMontagnola: per sistemare i parchi i cittadini si rivolgono a Babbo Natale