Home Notizie Cronaca Roma

Covid-19: nel Lazio sono 1.261 i nuovi casi, il rapporto con i tamponi torna al 10%

Valore RT in lieve crescita ma resta sotto 1. Assessore D’Amato: “Il Lazio rimane in zona gialla ma occorre massima attenzione alle misure di prevenzione”

SHARE

ROMA – Si è concluso da poco l’incontro in videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Nelle ultime 24 ore su oltre 12 mila tamponi effettuati nel Lazio (+492 rispetto a ieri) e oltre 17 mila antigenici per un totale di oltre 30 mila test, si registrano 1.261 casi positivi (+234), 31 decessi (-20) e +2.930 guariti.

L’ANALISI DELLA SITUAZIONE

Dalla Regione Lazio è l’assessore Alessio D’Amato a commentare i dati di oggi: “Aumentano i casi, mentre diminuiscono i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende sotto il 4% – e ancora – I casi a Roma città sono a quota 600. Valore RT in lieve crescita ma rimane sotto 1, diminuiscono i focolai, i tassi di occupazione di posti letto in area medica e terapia intensiva e il tasso di incidenza. Il Lazio rimane in zona gialla ma occorre massima attenzione alle misure di prevenzione”.

GUARDA IL VIDEO-APPROFONDIMENTO VACCINI E SULLE VARIANTI DEL COVID-19

TUTTI I DATI DALLE ASL DI ROMA E DEL LAZIO

Nella Asl Roma 1 sono 292 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono quattro i ricoveri. Si registrano sette decessi di 58, 61, 74, 75, 84, 84 e 92 anni con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 238 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centocinque i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano quattro decessi di 76, 79, 79 e 89 anni con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 88 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 81, 86 e 90 con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 88 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl Roma 5 sono 104 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 77 anni con patologie.

Nella Asl Roma 6 sono 153 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 88 e 92 anni con patologie.

Nelle province si registrano 298 casi e sono quattordici i decessi nelle ultime 24h.

Nella Asl di Latina sono 132 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano cinque i decessi di 65, 81, 83, 87 e 91 anni con patologie.

Nella Asl di Frosinone si registrano 115 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano tre decessi di 60, 85 e 93 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 29 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 79, 85 e 86 anni con patologie.

Nella Asl di Rieti si registrano 22 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 55, 75 e 94 anni con patologie.

Red