Home Notizie Cronaca Roma

Covid-19: nel Lazio registrati 1.593 nuovi contagi, il rapporto con i tamponi è al 10%

Dalla mezzanotte di domani aperte le prenotazioni per il vaccino ai nati nel 1955 e1954

vaccino-la nuvola

ROMA – Oggi per il Lazio è scattata la zona arancione, prima di tornare alle limitazioni predisposte per le festività pasquali. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati oltre14 mila tamponi (+4.609 rispetto a ieri) e oltre 23 mila antigenici per un totale di oltre 37 mila test. I nuovi casi positivi registrati sono 1.593 (+190), 32 i decessi (-13) e +1.696 i guariti. “Diminuiscono i decessi e le terapie intensive, mentre aumentano i casi e i ricoveri – sottolinea l’assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D’Amato – Il rapporto tra positivi e tamponi è a 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 4%. I casi a Roma città sono a quota 800”.

GUARDA IL VIDEO-APPROFONDIMENTO VACCINI E SULLE VARIANTI DEL COVID-19

Ads

LA CAMPAGNA VACCINALE

Mentre si aspetta il via libera alle prenotazioni per effettuare il vaccino nelle oltre 1000 farmacie che si sono rese disponibili, dalla mezzanotte di domani saranno aperte le prenotazioni per gli anni 67-66 (i nati nel 1955 e 1954).

TUTTI I DATI DALLE ASL DI ROMA E DEL LAZIO

Nella Asl Roma 1 sono 424 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano cinque decessi con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 285 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sei decessi con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 147 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 81 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl Roma 5 sono 162 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso con patologie.

Nella Asl Roma 6 sono 183 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sei decessi con patologie.

Nelle province si registrano 311 casi e sono tredici i decessi nelle ultime 24h.

Nella Asl di Latina sono 87 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 71, 83, 88 e 91 anni con patologie.

Nella Asl di Frosinone si registrano 124 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano cinque decessi di 50, 68, 71, 82 e 87 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 66 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl di Rieti si registrano 34 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 69, 84, 86 e 91 anni con patologie.

Red

Previous articleCovid-19: nel Lazio sono 1.363 i nuovi casi, il rapporto con i tamponi è al 7%
Next articleEUR: in arrivo la Formula E, tutte le informazioni sulla mobilità