Home Notizie Cronaca Roma

Covid-19: nel Lazio sono 1.175 i nuovi positivi, il rapporto con i tamponi è al 10%

Prosegue la campagna vaccinale, da mercoledì è la volta dei nati nel 1946-47

ROMA – Oggi nel Lazio sono stati effettuati oltre 11 mila tamponi (-140 rispetto a ieri) e quasi 7 mila antigenici per un totale oltre di 18 mila test. Si registrano 1.175 casi positivi (-224), 22 decessi (+9) e +838 guariti. “Diminuiscono i casi, mentre aumentano i decessi, i ricoveri e le terapie intensive – commenta l’assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D’Amato – Il rapporto tra positivi e tamponi è a 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 6%. I casi a Roma città sono sotto quota 500”.

Ads

LA CAMPAGNA VACCINALE

Nel Lazio proseguono le vaccinazioni anti covid19. Dai dati diramati dalla Regione si evince che ad oggi i vaccini somministrati sono: 170 mila per la categoria over 80, 50 mila per il personale scolastico docente e non docente, 22 mila al personale delle Forze dell’Ordine e 5 mila alla categoria delle persone fragili. Inoltre dalle ore 00.00 del 10 marzo (mercoledì) sarà possibile prenotare il vaccino per i 77-76 anni ovvero i nati negli anni 1944 e 1945. Mentre dalle ore 00.00 del 12 marzo (venerdì) sarà possibile prenotare per gli anni 75-74 ovvero i nati 1946 e 1947 e dalle ore 00.00 del 15 marzo (lunedì) per gli anni 73-72 ovvero i nati nel 1948 e 1949. Si tratta complessivamente di oltre 300 mila assistiti.

GUARDA IL VIDEO-APPROFONDIMENTO VACCINI E SULLE VARIANTI DEL COVID-19

TUTTI I DATI DALLE ASL DI ROMA E DEL LAZIO

Nella Asl Roma 1 sono 229 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Un caso è un ricovero. Si registrano tre decessi con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 297 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono centodieci i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano sei decessi con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 26 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl Roma 4 sono 89 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso con patologie.

Nella Asl Roma 5 sono 173 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi con patologie.

Nella Asl Roma 6 sono 99 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi con patologie.

Nelle province si registrano 262 casi e sono cinque i decessi nelle ultime 24h.

Nella Asl di Latina sono 78 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 75 anni con patologie.

Nella Asl di Frosinone si registrano 154 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano tre decessi di 70, 74 e 91 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 16 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl di Rieti si registrano 14 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 81 anni con patologie.

Red

Previous articleIn Municipio XII torna il gruppo di Fdi
Next articleIl Regolamento del Verde arriva in Aula